Baldassarri fights for the Top5, Marini discovers Motegi

Good start for the Forward Racing Team in the first two free practice sessions of the JapaneseGP which sanctioned the beginning of the extra-European trio foreseen in the 2016 MotoGP calendar.
The first day on the Twin Ring circuit saw Lorenzo Baldassarri fighting for the Top5 in both rounds where he finished sixth just over half a second from the first, stopping the clock on 1'51.198, an achievement that continues the positive trend of "Balda" and that confirms the good shape of the Italian.
First time for Luca Marini in Japan: the rider from Pesaro went on track determined to find references as soon as possible to be able to fight for the Top15 in the race. “Maro” finished the day in 22th position with 1'52.650. For Luca, who has already found a good feeling, the morning session of tomorrow will be crucial to find the right setting for qualifying.


Lorenzo Baldassarri: 6th (1'51.198)
"I'm quite happy, this was a good first day of practice. I'm working with the team on the race pace but we are focusing also on qualifying for tomorrow and I am confident we are on the right track."


Luca Marini: 22th (1'52.650)
"This is my first time here at Motegi. The two practice rounds today were positive, the track is really nice and fun even if it’s difficult. We found a good set-up but we will continue to work to improve for tomorrow. We are using very soft tires here that we did not use much this season; I think we can have a good qualifying tomorrow. "


cuzari web.png

Giovanni Cuzari - Team Owner
"We’ve got to a really nice track even if it’s very challenging. “Balda” today has shown that he has already found a good pace and Luca, on his very first experience at Motegi, is finding his  references.
We surely still have to work for tomorrow on the set-up but we can do well. I have full confidence in the team, this weekend begins on a positive note. "


Baldassarri lotta per la Top5, Marini alla scoperta di Motegi

Buon inizio per il Forward Racing Team nelle prime due sessioni di prove libere che hanno sancito sul territorio nipponico l'inizio del trittico extra-europeo previsto dal calendario MotoGP 2016.
La prima giornata sul circuito del Twin Ring ha visto Lorenzo Baldassarri a ridosso della Top5 in entrambi turni dove ha chiuso sesto a poco più di mezzo secondo dal primo fermando le lancette del cronometro su 1'51.198, un risultato che continua il trend positivo di “Balda” e che conferma la buona forma del marchigiano. 
Prima assoluta per Luca Marini in Giappone: il pesarese è sceso in pista determinato a trovare i riferimenti il prima possibile per poter lottare per la Top15 in gara. Maro ha chiuso la giornata in ventiduesima posizione con 1'52.650. Per Luca, che ha trovato giá un buon feeling, la sessione del mattino di domani sarà determinante per trovare il setting giusto per la qualifica.


balda webv2.png

Lorenzo Baldassarri: 6' (1'51.198)
"Sono contento è stato un buon primo giorno di prove questo. Sto lavorando con i ragazzi del team sul passo gara ma anche in prospettiva delle qualifiche di domani e sono molto fiducioso in relazione ai risultati e i tempi di oggi, siamo sulla buona strada."


Marini webv2.png

Luca Marini: 22' (1'52.650)
"Per me è la prima volta qui a Motegi. I due turni di oggi sono stati positivi, la pista è davvero bella e divertente anche se difficile. Con il set up siamo messi a buon punto ma in vista di domani continueremo a lavorare per migliorare ancora. Stiamo usando delle gomme molto morbide che non utilizzavamo da tanto; in qualifica se saremo bravi a sfruttare il turno potremmo fare bene."


cuzari web.png

Giovanni Cuzari - Team Owner
"Arriviamo su un tracciato davvero suggestivo anche se molto impegnativo. Balda oggi ha dimostrato di aver giá trovato un buon passo e Luca, che è alla sua primissima esperienza sulla pista di Motegi, sta trovando i velocemente suoi riferimenti.
Sicuramente domani avrà ancora da lavorare sulla messa a punto ma può far bene. Ho piena fiducia nella squadra, questo week-end comincia in positivo."