Rain complicates Friday practice for Baldassarri and Marini

 The first day of practice at the Sepang track was marked by unstable weather conditions that made it difficult to interpret the track for the riders of the Forward Racing Team.
The circuit, where the sun was shining early in the morning, was hit by torrential rain in the midst of the first Moto2 practice. The session was therefore interrupted by the red flag forcing Lorenzo Baldassarri and Luca Marini to a long stop.
In the morning practice "Balda" still managed to close in the Top10 while his teammate "Maro" immediately entered the Top15 despite having never raced on this track.
The practice session of the afternoon began on slippery asphalt with Baldassarri and Marini trying different solutions without focusing on the lap time to get ready for the next two days which, according to forecasts, will be marked by monsoon storms. Both riders finished with a time of just over 2:11.


Lorenzo Baldassarri: 19th - 2'11.023
"It was not easy today to find the feeling with the bike. This morning I had a good pace before the rain came, in the afternoon session I was not comfortable on the bike and I could not improve my time significantly. I like Sepang and I hope that tomorrow the track is easier to interpret than today in order to have a qualifying in line with our target. "


Luca Marini: 21th - 2'11.169
"All in all it was a positive day of practice. In FP2 I did not push hard because the track was still wet from morning rain but basically I’m not very far away from the top guys. This is a long and difficult track so the gap between each rider increases. We will start analyzing the data with the team for tomorrow to find ways to improve the bike so that we can gain more confidence with the track. "


Giovanni Cuzari - Team Owner
"Malaysia welcomed our first rounds on track with heavy rain and the guys could not make the most of the two sessions, Luca in particular is on his first experience at Sepang. The second free practice gave us some references to work on with the team in preparation for tomorrow's qualifying. We hope for more stable weather conditions and in a good progression of “Balda” and Luca in the timesheet because we have a good margin of improvement. "


La pioggia complica il venerdì di prove per Baldassarri e Marini

La prima giornata di prove libere sul tracciato di Sepang è stata segnata da condizioni meteo a dir poco mutevoli che hanno reso difficile l’interpretazione della pista per i riders del Forward Racing Team. Il circuito, che si presentava soleggiato nella prima parte della mattinata, è stato colpito da una pioggia torrenziale proprio nel bel mezzo delle prime prove della Moto2. La sessione è stata dunque interrotta con bandiera rossa costringendo Lorenzo Baldassarri e Luca Marini ad una lunga sosta ai box. Nelle prove del mattino “Balda” è riuscito comunque a chiudere nella Top10 mentre il suo compagno “Maro” si è inserito subito nella lotta per la Top15 pur non avendo mai corso su questo tracciato. Le prove del pomeriggio sono cominciate su asfalto viscido con Baldassarri e Marini che hanno provato diverse soluzioni senza concentrarsi sul tempo per prepararsi al meglio ai prossimi due giorni che, secondo le previsioni, saranno segnati da temporali monsonici. Entrambi i piloti hanno chiuso con un tempo di poco superiore al 2:11.


Lorenzo Baldassarri: 19' - 2'11.023
"Ho avuto difficoltà oggi a trovare il feeling con la moto. Stamattina prima che iniziasse a piovere ho girato con un buon ritmo, poi nella sessione pomeridiana non mi sono trovato a mio agio e non ho potuto migliorare il mio tempo in relazione agli altri. Sepang mi piace e mi auguro che domani la pista sia più facile da interpratare per far delle qualifiche in linea con il nostro target".


Marini webv2.png

Luca Marini: 21' - 2'11.169
"Tutto sommato è stata una giornata di prove positiva. Nelle FP2 non ho spinto al massimo perché la pista era ancora un po' bagnata dalla pioggia della mattina ma in fondo il mio distacco dai primi non è molto.Questa è una pista lunga ed è già difficile per cui i distacchi tra i piloti aumentano. In previsione di domani ci metteremo adesso ad analizzare i dati con il Team per trovare il modo di migliorare la moto così da poter prendere più confidenza con il tracciato".


Giovanni Cuzari - Team Owner
"La Malesia ha accolto il nostro primo turno in pista con una forte pioggia e i ragazzi non hanno avuto dunque modo di sfruttare a pieno l'intera sessione, soprattutto Luca che è al suo debutto qui a Sepang. Le seconde prove libere ci hanno dato dei riferimenti cronometrici su cui i nostri riders lavoreranno insieme ai ragazzi del Team in previsione delle qualifiche di domani. Speriamo in condizioni meteo più stabili e in una progressione sia di Balda che di Luca nella classifica dei tempi perché abbiamo un buon margine di miglioramento."