Marini in the hunt for the Rookie of the Year title

The final qualifying of the season has just ended for the riders of the Forward Racing team on the Ricardo Tormo circuit.
The VR46 Riders Academy duo faced a track where the gaps are minimal and where the first twenty riders finished within a second.
Lorenzo Baldassarri continued the work done on Friday but could not find a good setting for the Valencian track and, after committing some minor mistakes in the last stint with new tires, had to settle for the 23rd place in 1: 35,995 that will force him to attack tomorrow.
Luca Marini’s qualifying closed instead on a sweeter note as the rider from Pesaro stayed close to his rivals, Vierge and Oliveira, who are fighting with him for the title of Rookie of the Year. He ended in 18th position in 1:35.756 


Lorenzo Baldassarri - 23rd (1:35.995)
"Difficult day today, this session did not go as we hoped. I continue to have problems mid-corner and in the exit. At first, when I went on track, I got stuck in traffic and I could not ride as I wanted. I went out with new tires but I was unable to exploit the last three laps for some mistakes I made in T4. We have a lot of work to do between tonight and tomorrow morning to fix the bike and get ready for the comeback. "


 Luca Marini - 18th (1:35.756)
"Qualifying was not bad, we reached the time that we were targeting but I was hoping to be on a better position on the grid. The level is very high this year, the gaps are very low in Valencia therefore also tomorrow's race will be very tough. I managed to start in between Vierge and Oliveira, my rivals for the Rookie, we are ready for tomorrow. We will try again to further improve the bike and we aim to have fun in the race. "


 Giovanni  Cuzari - Team Owner
"Valencia is proving to be a very tough race for us, twenty riders in just one second is a good proof of how much we're all very competitive here. Our qualifying have a sweet and sour flavor. Luca has worked hard to improve the bike and he reached the time we were aiming: even if he is starting from the sixth row he is close to his rivals for the Rookie of the year. Lorenzo is having a hard time finding a suitable set-up but I have great confidence in the garage that is already trying to find a more suitable solution for tomorrow and allow “Balda” to rejoin the point zone. "


Marini rimane agganciato alla lotta per il Rookie of the Year

Le ultime qualifiche della stagione si sono appena concluse per i piloti del Forward Racing team sul tracciato Valenciano Ricardo Tormo.
Il duo della VR46 Riders Academy si è dovuto confrontare su un tracciato dove i distacchi sono davvero risicatissimi e che ha visto primi venti piloti racchiusi in un secondo.
Lorenzo Baldassarri ha continuato il lavoro di venerdì senza però riuscire a trovare un setting adatto alle curve valenciane, dopo aver commesso qualche sbavatura nell’ultimo stint con gomme nuove, il marchigiano si è dovuto accontentare di un 23esimo posto in 1:35.995 che lo costringerà alla rimonta domani.
Le qualifiche di Luca Marini si chiudono invece su una nota piú dolce, dato che il pesarese è riuscito ad agganciarsi al trenino dei due piloti che sono con lui in lotta per il titolo di Rookie of the year, Vierge e Oliveira, piazzandosi tra i due in 18esima posizione in 1:35.756


Lorenzo Baldassarri – 23rd (1:35.995)
“Giornata difficile, queste qualifiche non sono andate come speravamo. Continuo ad avere problemi a centro curva e in uscita. All’inizio, quando sono entrato, ho trovato traffico e non ho potuto girare come volevo. Sono uscito con la gomma nuova ma non sono riuscito a sfruttare i tre giri buoni, per degli errorini che ho commesso al T4. Ci aspetta un gran lavoro tra stasera e domani mattina per mettere a posto la moto ed arrivare pronti per la rimonta domani.”


Luca Marini – 18th (1:35.756)
“Le qualifiche non sono andate male, abbiamo centrato il tempo che ci eravamo prefissati ma speravo di partire un po’piú avanti. Il livello è davvero molto alto quest’anno, i distacchi sono ridottissimi a Valencia quindi anche per domani in gara sará molto dura. Sono riuscito comunque a partire tra Vierge e Oliveira, i miei avversari diretti per la Rookie, domani ce la possiamo giocare. Ora cerchiamo ancora di migliorare ancora la moto e puntiamo a divertirci in gara e a far divertire i ragazzi del box.”


Giovanni Cuzari – Team Owner
“Valencia si dimostra una gara molto tosta, venti piloti in un secondo sono un indice importante di come qui siamo tutti molto competitivi. Le nostre qualifiche hanno un sapore agro dolce. Luca ha lavorato moltissimo per migliorare la moto ed ha centrato il tempo che ci eravamo prefissati, pur partendo dalla sesta fila è attaccato ai suoi avversari diretti per la Rookie. Lorenzo sta facendo molta fatica per trovare un set-up adatto ma ho grande fiducia nel box che sta giá cercando di trovare una soluzione piú performante per domani e consentirgli di recuperare la zona punti.”