Baldassarri third at the end of Jerez test

Testing has just ended at Jerez for Lorenzo Baldassarri and Luca Marini. The two riders of the Forward Racing get off their bike today to jump back on it in Qatar. It was a great day for Lorenzo who posted a stratospheric 1:42.174 placing third in the three-day rankings and the first of the Italians. Luca Marini was not able to improve his lap-time as he missed most of the last session because of a harmless crash. The Italian ended-up in 19th place in the combined timesheets with a 1:43.238.

After the first morning session was canceled due to foggy weather conditions, Balda focused on the lap time by clocking several passages in the low 1:42s. The Italian ended the test with good sensations for the start of the season.

Marini has instead focused its attention on finding the set-up, unfortunately the rider of the VR46 Riders Academy crashed at the beginning of the third practice session remedying few bruises to his left hand and missing the possibility to get back on track.

Lorenzo Baldassarri

"I am very happy with today, we have tried different solutions on the front and rear and eventually I went on track for a time attack. I am happy with the time; I feel very good on the bike and I'm confident for Qatar. Now I can relax a bit and then we start again".

Luca Marini

"Today we went ahead with the development of the set-up, there are still some things I need to fix but in general the feeling is good. Today I have not focused so much on the lap-time but rather on the race pace. Shame about the crash however I remain very happy with this first official test ".


Baldassarri terzo alla fine dei test di Jerez

Con la giornata di oggi si concludono i test a Jerez per Lorenzo Baldassarri e Luca Marini. I due alfieri del team Forward lasciano oggi le loro moto per ritrovarle tra una settimana in Qatar. Ottima giornata per Lorenzo Baldassarri che stampa uno stratosferico 1:42.174 piazzandosi terzo nella classifica dei tre giorni e primo degli italiani. Luca Marini non è riuscito a migliorare il tempo di ieri in quanto ha saltato quasi tutta l’ultima sessione per via di una scivolata innocua. Il marchigiano si attesta comunque in 19esima posizione nella classifica combinata dei tempi con 1:43.238.

Dopo che la prima sessione del mattino è stato annullata per le condizioni meteo non ottimali, Balda si è concentrato sul tempo sul giro facendo segnare diversi passaggi sul 1:42 basso. Il marchigiano termina i test con buone prospettive per l’inizio della stagione.

Marini ha invece focalizzato la sua attenzione sulla ricerca del set-up, purtroppo il pilota della VR46 Riders Academy è scivolato all’inizio della terza sessione di prove rimediando qualche escoriazione alla mano sinistra perdendo la possibilità di tornare in pista.

Lorenzo Baldassarri

“Sono molto contento della giornata di oggi, abbiamo provato diverse soluzioni sull’anteriore e sul posteriore e alla fine sono sceso in pista per un time attack. Sono soddisfatto del tempo, mi sento molto bene sulla moto, sono fiducioso in vista del Qatar. Adesso posso riposarmi un po’ e poi si ricomincia”.

Luca Marini

“Anche oggi siamo andati avanti con la messa a punto della moto, ci sono ancora delle cose che devo sistemare ma in generale il feeling è buono. Oggi non mi sono concentrato tanto sul tempo ma piuttosto sul ritmo. Peccato per la scivolata ma rimango comunque molto soddisfatto di questi primi test ufficiali”.