Top10 for Baldassarri and Marini at Mugello

Excellent start for Lorenzo Baldassarri and Luca Marini of the Forward Racing Team that after the first two rounds ended up in the Top10 both. The two members of the VR46 Riders Academy, competing on the home circuit of Mugello, had to wait to enter the circuit in the first practice session because the track was still damp for Thursday's rains.
"Balda" picks up where he left at LeMans getting close several times to the Top5 and ending the day in sixth place with a best lap time of 1'53.119 less than two tenths from the leader. The Italian managed to test several different solutions while focusing on the race pace.
"Maro" cautiously begun the morning instead and improved his times in the afternoon, closing the day in eighth place and stopping the clock on 1'53.266 despite never lapping the circuit with a Moto2 bike.


balda webv2.png

Lorenzo Baldassarri
"Today we made two good runs at Mugello although we could only make the most of the first one as this morning conditions were not optimal. We were able to try many solutions but we still have much work to do. Tomorrow I will put all I have in qualifying and I'm really curious to discover the special livery that will reveal for the Italian Grand Prix".


Luca Marini
"These two practice rounds went pretty well, at first the track was wet so we did not lap a lot, it’s a shame because I need to do as many kilometers as possible in here. In the second round, I immediately felt comfortable with the bike, I was lapping alone and I also recorded a positive time. Now we still have to improve because the leaders are going very quick and they will improve tomorrow. Saturday will be a busy day also because we will unveil our special bike in the evening, I can’t wait".


Top10 per Baldassarri e Marini al Mugello

Ottima partenza per Lorenzo Baldassarri e Luca Marini del Forward Racing Team che dopo i primi due turni chiudono entrambi nella Top10. I due alfieri Forward della VR46 Riders Academy, impegnati sul circuito di casa del Mugello, hanno dovuto attendere ad entrare in pista nella prima sessione di prove libere a causa di un tracciato ancora umido per le piogge del giovedì.
“Balda” ricomincia da dove aveva terminato a LeMans sfiorando più volte la Top5 e chiudendo la giornata in sesta piazza con un miglior crono di 1'53.119 a meno di due decimi dalla testa. Il marchigiano è riuscito comunque a provare molte soluzioni diverse pur concentrandosi sul passo di gara.
“Maro” ha invece cominciato con prudenza la mattinata di prove per poi abbassare i tempi nel pomeriggio e chiudere in ottava posizione fermando il cronometro a 1'53.266 nonostante non avesse mai girato con una Moto2 su questo circuito.


Lorenzo Baldassarri
“Oggi abbiamo fatto due buoni run al Mugello anche se abbiamo potuto sfruttare solo un turno visto che le condizioni di questa mattina non erano ottimali. Siamo riusciti a provare molte soluzioni ma abbiamo ancora tanto lavoro da fare. Domani darò il tutto per tutto in qualifica e poi sono proprio curioso di scoprire la livrea speciale che sveleremo per il Gran Premio d’Italia”.


Luca Marini
“Sono andati molto bene questi due turni di prove, nel primo la pista era umida quindi abbiamo girato poco purtroppo, peccato perché mi sarebbe servito fare un po’ di chilometri su questa pista. Nel secondo turno mi sono trovato subito bene con la moto, ho girato sempre da solo ed ho registrato anche un discreto tempo. Adesso dobbiamo migliorarci ancora perché i primi vanno forte e miglioreranno ancora tanto. Sabato sarà una giornata intensa anche perché la sera presenteremo la nostra moto speciale, non vedo l’ora”.