Baldassarri first of the Italians, Marini first time with Moto2 at LeMans

The first day of practice has just ended for the Forward Racing Team on the LeMans circuit where the fifth race of the season will take place on Sunday.
Lorenzo Baldassarri finished in fourth position, the first of the Italians, with a good 1'37.858. "Balda" is very motivated: after the good signals in Jerez he concentrated on set-up of the bike and remained constantly in the leading group.
Luca Marini, who has raced here with Moto3, has perfected the knowledge of the circuit with the most powerful Moto2 and finished in twentieth place with a positive 1'38.655. "Maro" made the most of the two sessions to improve his trajectories without focusing too much on the lap time.


Lorenzo Baldassarri
"The first day was good, we started from where we left in Jerez. I am confident because I feel good and tomorrow we will try to work on time attack while today we worked more on race pace and on the development of the bike. I wish to thank the team for their work, tomorrow we go on the track even more determined. "


Luca Marini
"It went pretty well, I learned a bit more the track even if I knew it already with Moto3. In the second round I posted a positive time, I think we can get a good result here at LeMans and fight again for the Top10. Tomorrow we will try to improve in FP3, we are doing a good job, we getting there step by step. "


Baldassarri primo degli italiani, Marini prima volta con la Moto2 a LeMans

Il primo giorno di prove libere è appena terminato per Forward Racing Team sul Circuito di LeMans dove domenica si correrà il quinto GP della stagione.
Lorenzo Baldassarri ha chiuso in quarta posizione, primo degli italiani, con un ottimo 1'37.858. “Balda” é sceso in pista motivatissimo: dopo i buoni segnali di Jerez si è concentrato sulla messa a punto della moto ed è rimasto costantemente nel gruppo dei primi.
Luca Marini, che ha girato qui con la Moto3, ha perfezionato la conoscenza del circuito con le più potenti Moto2 ed ha chiuso in ventesima posizione con un buon 1'38.655. “Maro” ha sfruttato al massimo i due turni per migliorare le traiettorie senza puntare molto al tempo sul giro.


Lorenzo Baldassarri
“Il primo giorno è stato buono, siamo ripartiti da dove eravamo rimasti a Jerez. Sono carico perché mi sento bene e domani cercheremo di lavorare sul time attack mentre oggi abbiamo lavorato piú sul passo gara e sulla messa a punto della moto. Ringrazio la squadra per il lavoro svolto, domani scendiamo in pista ancora più determinati”.


Luca Marini
“É andata abbastanza bene, ho imparato la pista anche se un po’ ci avevo girato con la Moto3. Nel secondo turno ho fatto già un tempo discreto, penso possiamo ottenere un buon risultato anche qui a LeMans e riproporci nelle posizioni più avanti. Domani cercheremo ancora di migliorare in FP3, stiamo facendo un buon lavoro, piano piano ci avviciniamo”.