Marini Top15, Baldassarri fights for podium but crashes

After an amazing Saturday, the French Grand Prix closes with some regrets for the Forward Racing Team. Marini and Baldassarri were authors of an excellent race ruined by a fall in the end of "Balda" who finished in the back of the field.
Luca Marini, after a good start, takes home the second Top15 of his career fighting throughout the race with the group of the fastest. Eventually the Italian finished twelfth.
Lorenzo Baldassarri, who started from seventh place, regained position from the first lap until he came in third, very close to the race leader. "Balda" began to fight for the podium but he lost the front of his Kalex with six laps to go falling without consequences. The Italian resumed the race finishing in seventeenth position and out of the points.


Lorenzo Baldassarri
"I tried until the end, I gave my very best, but, while I was chasing Luthi, I lost the front and I fell. I was feeling good at the beginning, I thought I could catch Rins but then I saved the tires for the last laps. Too bad really because it would have been a great weekend and I'm very happy with the work we have done with the team. Now we make the best of the next ten days to recover and get back in shape for Mugello ".


Luca Marini
"It was a pretty good race because I was able to get into the points. I kept a good pace throughout the race, I would have liked to get something more because I was fast but I would have had to take too many risks to overtake the others and I preferred to manage the pace. We're hitting the goals for this season, now we have to be 100% prepared for Mugello ".


Marini centra la Top15, Baldassarri lotta per il podio ma scivola

Dopo uno strepitoso sabato, il Gran Premio di Francia si chiude con qualche rammarico per Forward Racing Team. Marini e Baldassarri sono stati autori di una ottima gara rovinata sul finale da una scivolata di “Balda” che ha chiuso nelle retrovie.
Un Luca Marini in forma, dopo una buona partenza, ha portato a casa la seconda Top15 della carriera lottando per tutta la gara con il gruppo dei più forti. Alla fine il pesarese è giunto dodicesimo al traguardo.
Lorenzo Baldassarri, che partiva dalla settima posizione, ha rimontato piazze fin dai primi giri fino ad arrivare in terza posizione a ridosso del leader della corsa. “Balda” ha cominciato a battagliare per il podio ma a sei giri dal termine ha perso l’anteriore della sua Kalex scivolando senza conseguenze. Il marchigiano ha ripreso la corsa chiudendo in diciassettesima posizione e fuori dalla zona punti.


Lorenzo Baldassarri
“Ci ho provato fino alla fine, ho cercato di dare il massimo purtroppo mentre stavo rincorrendo Luthi ho preso un buca e mi si è chiusa davanti. All’inizio della gara mi sentivo bene, pensavo di riuscire a prendere Rins ma poi ho risparmiato le gomme per gli ultimi giri. Peccato veramente perché sarebbe stato un gran week-end e sono molto contento del lavoro che abbiamo fatto con il team. Adesso sfruttiamo al meglio questi 10 giorni per recuperare e presentarci in forma al Mugello”.


Luca Marini
“É stata una gara abbastanza positiva perché sono riuscito ad arrivare a punti. Ho tenuto un buon ritmo per tutta la gara, mi sarebbe piaciuto ottenere qualcosa di più perché mi sentivo veloce ma avrei dovuto prendere troppi rischi per superare gli altri e ho preferito gestire un po’di più. Stiamo centrando gli obbiettivi di quest’anno, adesso ci prepariamo al 100% per migliorare ancora al Mugello”.