Baldassarri grabs fifth place at Assen

The Grand Prix of the Netherlands has just finished at the Assen circuit for the riders of the Forward Racing Team, Lorenzo Baldassarri completed a great comeback that got him back in the Top5 while Luca Marini, after crashing without consequences, ended the race in the pits. The Grand Prix started in dry conditions but it was halted prematurely because of a sudden downpour that forced the race direction to expose the red flags freezing the final standings to the twenty-first lap.
"Balda" had a good start but made contact with another rider on the first corner, dropping into twelfth place, the Italian fought his way back to the Top5 finishing the race in fifth place.
Bad luck for "Maro", as he was also getting positions back after losing some ground at the start. The member of the VR46 Riders Academy lost control of his bike ending up in the gravel. After going back to the garage he was forced to retire because of the damage of his Kalex.


Lorenzo Baldassarri
"It was a good race, I am really happy. We had a good start but I made contact with another rider on the first corner which lifted my brake lever protection, I lost two positions but then I started my comeback. I had to manage my pace with my head, I felt fast the last few laps and I was coming back in front, unfortunately at the end, to resist Lowes, I went on the synthetic grass and I lost ground. In the end the race was stopped due to the rain and I brought home the Top5. Thanks to all the team, we are on the right track. "


Luca Marini
"I’m disappointed for what happened, it was a difficult weekend on a track I did not know, we were starting from the back a little, unfortunately we could not make the most of qualifying due to the rain. The setting we found for the race was good, I lost a bit at the start but I was gaining positions back, unfortunately when I started to see the Top15 I fell. Too bad, now I will have a bit of time before the next race to finish the exams and recover. I would still like to thank the whole team who did a great job this weekend. "


Giovanni Cuzari
"It was a great weekend, our riders have proved to be in great shape. Lorenzo performed consistently while Luca continued to surprise us even on circuits unknown to him. I want to thank the whole team for the great job and all the sponsors for the support. "


Baldassarri agguanta il quinto posto ad Assen

Il gran premio di Olanda è appena terminato sul circuito di Assen per i piloti del Forward Racing Team, Lorenzo Baldassarri ha appena concluso un grande rimonta che lo ha portato nella Top5 finale mentre Luca Marini, dopo una scivolata senza conseguenze, ha chiuso la gara ai box. Il Gran Premio è cominciato sull’asciutto ma è stata concluso anzitempo per via di uno scroscio improvviso che ha costretto la direzione corsa a esporre le bandiere rosse congelando la classifica finale al ventunesimo giro.
“Balda”è partito bene ma ha subito un contatto con un pilota alla prima curva, scivolato in dodicesima posizione, il marchigiano ha riconquistato sorpasso dopo sorpasso la Top5 chiudendo la gara in splendida quinta posizione.
Sfortunato “Maro”, anche lui in rimonta dopo aver perso qualche posizione al via. Quando stava per agganciare il mirino sulla zona punti, l’alfiere della VR46 Riders Academy ha perso il controllo della moto finendo nella ghiaia. Ripartito, è dovuto rientrare ai box per via dei danni alla sua Kalex.


Lorenzo Baldassarri
“É stata una buona gara, sono veramente molto contento. Sono scattato bene ma alla prima curva mi sono toccato con un pilota e mi si è alzato il paraleva, ho perso due posizioni ma poi ho cominciato la rimonta. Ho dovuto gestire molto con la testa, mi sentivo veloce gli ultimi giri e stavo tornando davanti, purtroppo alla fine per resistere a un sorpasso di Lowes sono andato sull'erba sintetica e ho perso terreno. Alla fine la gara è stata stoppata per pioggia e ho portato a casa la Top5. Grazie a tutto il team, siamo sulla strada giusta”.


Luca Marini
“Mi dispiace per com’è andata, è stato un week end difficile su una pista che non conoscevo, siamo partiti un po’indietro, purtroppo le qualifiche sono state sfalsate dalla pioggia quindi non abbiamo potuto sfruttarle al massimo. Il setting che avevamo trovato era buono per la gara, ho perso un po’ in partenza ma stavo risalendo, sfortunatamente quando ho incominciato a intravedere la zona punti sono scivolato. Peccato, adesso avrò un po’di tempo prima della prossima gara per finire gli esami e recuperare. Vorrei comunque ringraziare tutto il team che ha fatto un gran lavoro questo fine settimana".


Giovanni Cuzari
“È stato un grande fine settimana, i nostri piloti hanno dato prova d'essere in grande forma. Lorenzo si conferma con i piú forti e Luca che continua a stupirci anche su circuiti a lui sconosciuti. Desidero ringraziare tutta la squadra per il gran lavoro e tutti gli sponsor che ci stanno sostenendo.”