Baldassarri a step away from the Top10, Marini comes back in qualifying

It’s finally a summer day the one that greets the end of qualifying on the Red Bull Ring circuit where tomorrow the riders of Forward Racing Team will be involved in the Grand Prix of Austria which has not been held since 1997.
Lorenzo Baldassarri and Luca Marini faced a brand new fast track that leveled greatly the values n the field with 20 riders in little more than one second.
Baldassarri improved step by step the bike since this morning and he managed to find a good feeling at the end of FP3. During qualifying the Italian pushed hard managing to get under the wall of 1:29, but failed to place the final blow as he was not able to exploit fully the slipstream game. "Balda" finished in 12th position just over half a second from pole position with a personal best of 1'29.926.
His teammate Marini struggled a bit more to find the pace in the morning but he was able to find the setting and started lowering his times at the beginning of qualifying posting a positive 1'30.332 that will grant him the 18th position on the grid tomorrow on the hunt for the point zone.


Lorenzo Baldassarri: 12th ( 1'29.926 )
"Today we worked a lot and tomorrow we will start from the 4th row: even if this is not our target I have to say that there are some tracks that are a bit more difficult for us. I keep working hard with my team today looking for the race, after all we are not far from the pole position timing considering that we have not taken advantage by following other riders. I'm very motivated and I aim to make a good start in order to catch the leading group and make together some 'bagarre'! "


Luca Marini: 19th (1'30.332 )
"I'm not really satisfied with the qualifying result of today but this weekend started with some difficulties for us so I think that some progress has been made, this is positive. We'll be a little bit back on the starting grid tomorrow, is not easy to overtake on this track but Il'' spend this afternoon with my team to work on the setup and we could test the job done tomorrow during the war-up, with some improvements we can be faster. I will try to make a good start to gain as many positions as I can from the beginning."


 Giovanni Cuzari: ( Team Owner )
"The Red Bull Ring is a new track for us and the team is working hard on our Kalex 2016 in order to get “Balda” and “Maro”faster .The guys immediatly focused on studying  this circuit with the VR 46 Riders Academy coach to learn and understand the right lines and this is definitely helping. I think they are motivated and ready to fight their way through the field: I expect a good race tomorrow for the team and our sponsors that always support us with enthusiasm. "


 Baldassarri a un passo dalla Top10, Marini recupera in qualifica

È una giornata finalmente estiva quella che saluta la fine delle qualifiche sul circuito del Red Bull Ring dove domani i piloti del Forward Racing Team saranno impegnati nel Gran Premio di Austria che non si disputa dal 1997.
Lorenzo Baldassarri e Luca Marini hanno affrontato una pista nuova e veloce che ha livellato notevolmente i valori in campo con ben 20 piloti racchiusi in poco piú di un secondo.
Baldassarri sin dalla mattina ha migliorato a piccoli step la moto riuscendo a trovare un buon feeling sul finire della FP3. Durante le qualifiche il marchigiano ha spinto molto riuscendo a scendere sotto il muro dell’1:29 ma non è riuscito a piazzare la zampata finale per non essere riuscito a sfruttare il gioco delle scie. “Balda” ha chiuso in 12esima posizione a poco più di mezzo secondo dalla pole con il tempo di 1'29.926.
Il suo compagno di squadra Marini ha faticato un po’di più a trovare il ritmo in mattinata per poi riuscire a sistemare la moto e cominciare a scendere con i tempi all’inizio delle qualifiche fino a portare a casa un positivo 1'30.332 che lo vedrà domani partire in 18esima posizione a caccia della zona punti.


Lorenzo Baldassarri: 12° ( 1'29.926 )
"Oggi abbiamo lavorato veramente molto nelle prove, domani partiremo dalla 4ª fila: anche se non rientra nel nostro target bisogna riconoscere che ci sono dei circuiti in cui facciamo più fatica ad essere veloci. Lavorerò duramente con il mio team oggi in vista di domani, dopotutto non siamo lontani dal tempo della pole position considerando che non abbiamo sfruttato la scia per qualificarci. Siamo carichi e pronti a rimontare."


Luca Marini: 19° (1'30.332 )
"Non sono contento di come sia andata la qualifica di oggi ma questo weekend è iniziato con qualche difficoltà per noi quindi tutto sommato qualche passo avanti è stato fatto e questo è positivo. Partiremo un pochino indietro domani, questa è una pista dove è difficile superare però io e i ragazzi del team avremo modo tra oggi e il warm-up di domani di lavorare sul setup, con qualche miglioria possiamo essere più veloci. Cercherò di fare una bella partenza e sfruttare le scie per portarmi davanti fin dalle prime curve."


 Giovanni Cuzari: ( Team Owner )
"Il Red Bull Ring è una pista del tutto nuova per noi e il team sta lavorando duramente per trovare la giusta messa a punto per le nostre Kalex2016 e mettere “Balda” e “Maro” nella condizione di essere veloci. I ragazzi si sono messi sin da subito allo studio del tracciato insieme al coach della VR 46 Riders Academy per imparare e comprendere al meglio la pista e questo gli sarà sicuramente di aiuto. Li vedo motivati e pronti a lottare per portarsi a ridosso del gruppo dei primi: mi aspetto una bella gara per tutto il team e per i nostri sponsor che ci supportano sempre con entusiasmo."