Lorenzo Baldassarri and Luca Marini will be riding for Forward also in 2017

Agno, Switzerland 5th of August 2016 - Forward Racing Team and Team Owner Giovanni Cuzari are pleased to confirm that Lorenzo Baldassarri and Luca Marini, members of the VR46 Riders Academy, will be competing for the team also in 2017.
This continuity is a natural consequence of the excellent performance shown on the track in the first half of the season by both riders who, with great dedication and commitment, are also rewarding the work of the whole team.
Baldassarri, in its second year with Forward, has shown the makings of a champion by often battling for podium and snatching a sensational second place in front of the home crowd at Mugello. "IronBalda" has also demonstrated exceptional courage conquering a heroic fifth place in Germany despite a dislocated shoulder.

Since the first race in Qatar where he made his debut with an excellent tenth place, Marini has shown to have an innate talent and to be in constant growth by finishing in sixth place in the rain at the Sachsenring after just nine world championship races. The young Italian from Tavullia has already placed his bet for the title of "Rookie of the Year" in Moto2.


Lorenzo Baldassarri
"I'm really happy to continue this adventure in Moto2 with Forward Racing Team. Despite the problem with the shoulders, which did not allow me to express my full potential, we are getting very good results and the balance can only be positive. I grew up during this year and a half with Forward Racing Team and I am confident that together we will achieve even better results. I want to fight for the podium at every race of this second part of the season. I wish to thank Giovanni Cuzari, the team, the sponsors and the VR46 Riders Academy for everything they are doing for me "


Marini webv2.png

Luca Marini
"We are exactly halfway through my first season in Moto2 and I can only be happy with how it went so far. First of all I’m very happy to continue the work started with Forward Racing Team in 2017 for this I wish to thank Giovanni Cuzari, the whole team and VR46 Riders Academy. I did not know what to expect from this season but being able to get some Top10s was really great. I‘m getting to know the bike better and better and I'm growing a lot with the team. The sixth place at the German GP was fantastic and we will now work to finish the season on a high "


cuzari web.png

Giovanni Cuzari
"I can only be honored by the confidence that the VR46 Riders Academy has placed in us and in our team. Lorenzo and Luca are two extraordinary persons; the meticulous and professional training they receive through the Academy is felt both in and out the track. I am convinced that they have found in us that fertile situation they need to blossom, this can only strengthen our mutual collaboration. Only passion along with professionalism can lead these young talents to achieve important goals. I would like to thank our riders and VR46 Riders Academy for believing in us. I am sure that together we will get very far.”


Lorenzo Baldassarri e Luca Marini piloti Forward anche nel 2017
 

Agno, Svizzera 5 agosto 2016 – Forward Racing Team ed il Team Owner Giovanni Cuzari sono lieti di confermare che Lorenzo Baldassarri e Luca Marini, piloti della VR46 Riders Academy, sfrecceranno sulle piste del mondiale in sella alle moto della squadra anche nel 2017.
Questa continuità è conseguenza naturale delle ottime prestazioni mostrate in pista in questa prima parte di stagione da entrambi i piloti che con grande impegno e serietà stanno premiando anche il lavoro di tutto Team. Baldassarri, alla sua seconda annata Forward, nel 2016 ha fatto emergere la stoffa del campione battagliando spesso per la zona podio e strappando uno strepitoso secondo posto davanti al pubblico di casa al Mugello. "IronBalda" ha inoltre dato prova di coraggio eccezionale conquistando un eroico quinto posto in Germania nonostante una spalla lussata. Marini dal canto suo ha dimostrato sin dalla prima gara in Qatar, dove ha esordito con un ottimo decimo posto, di avere un talento innato e di essere in costante crescita portando a casa piazzamenti di rilievo culminati con un portentoso sesto posto sotto la pioggia del Sachsenring dopo appena nove gare iridate. Il giovane di Tavullia ha già scoperto le carte per la conquista del titolo di "Rookie of the Year" in Moto2.


Lorenzo Baldassarri
“Sono davvero contento di proseguire questa avventura in Moto2 con il Team Forward Racing. Nonostante il problema alle spalle, che non mi ha sempre permesso di esprimermi al 100%, stiamo ottenendo ottimi risultati e il bilancio non può che essere positivo. Sono cresciuto molto in questo anno e mezzo nel Forward Racing Team e sono sicuro che insieme potremo ottenere risultati ancora migliori. Voglio poter lottare per il podio ad ogni gara di questa seconda parte di stagione. Ringrazio Giovanni Cuzari, il team, gli sponsor e la VR46 Riders Academy per tutto quello che sta facendo per me.”


Luca Marini
“Siamo esattamente a metà della mia prima stagione nel mondiale Moto2 e non posso che essere contento per come è andata fino a qui. Innanzitutto poter proseguire il lavoro iniziato nel Team Forward Racing anche nel 2017 mi rende molto felice e per questo ringrazio Giovanni Cuzari, tutto il team e la VR46 Riders Academy. Non sapevo che cosa aspettarmi da questa stagione e potermi affacciare, qualche volta, sulla Top10 della classifica mondiale è stato davvero bello. Sto conoscendo sempre più la mia moto e insieme al team sto crescendo molto. Il sesto posto al GP di Germania è stato fantastico e ora lavoreremo per poter finire la stagione in crescendo.”


Giovanni Cuzari
“Non posso che essere onorato per la fiducia che la VR46 Riders Academy ha riposto in noi e nel nostro team. Lorenzo e Luca sono due ragazzi straordinari, la preparazione meticolosa e professionale che ricevono attraverso l’Accademy si percepisce tutta sia in circuito che fuori. Sono convinto che abbiano trovato in noi quel terreno fertile necessario per crescere, questo può solo consolidare il reciproco rapporto di collaborazione. Solo la passione unita a una grande professionalità possono portare questi giovani talentuosi al raggiungimento di mete importanti. Vorrei quindi ringraziare i nostri piloti e la VR46 Riders Academy per aver creduto e continuare a credere in noi. Sono certo che assieme taglieremo traguardi importanti raccogliendo grandi soddisfazioni.”