Forward Racing to race at Misano with US commemorative livery

The thirteenth round of the world championship is scheduled for this weekend on the Misano track "home" of Lorenzo Baldassarri and Luca Marini, the two riders of the Forward Racing Team who live within walking distance from the track.
The Grand Prix of the Adriatic Coast and San Marino will coincide this year with the 15th anniversary of 9/11, to commemorate the event the Forward Racing Team will dress up with a special "Stars and Stripes" livery for Sunday’s race. The bikes will be painted in red, white and blue with the phrase "Land of the Free and Home of the Brave" written on the fairings.
The race on Sunday will have a special flavor because the two standard-bearers of VR46 Riders Academy and the Forward Racing Team will race on a track they know well where they often train with road bikes along with their “school” companions.
For the occasion, Francesca and Stefania Brambilla Ortelli will resume their role of "Forward Girls" as umbrella girls for "Balda" and "Maro" on the grid.


Giovanni Cuzari
"Our second home Grand Prix is pproaching and our audience always gives us an extra motivation to do our best. It is an honor to race in commemoration of 9/11; like many, I was deeply moved by the events that happened that day and my thoughts are for the families who lost their beloved one during the attack, which not only caused thousands of casualties, but had an important impact on the world economy. We had the pleasure to have "Texas Tornado 'Colin Edwards for three years in MotoGP in our team and he made us get closer and appreciate the American racing culture. I hope our little thought is not only a way to celebrate an anniversary but that it can also bring a message of respect inside and outside the World Championship. See you on the track.”


Forward Racing correrà a Misano con una livrea commemorativa statunitense

Il tredicesimo round del campionato del mondo è in programma per questo fine settimana sulla caldissima pista di “casa” di Misano per Lorenzo Baldassarri e Luca Marini, i due piloti del Forward Racing Team che vivono a pochi passi dal tracciato.
Il Gran Premio della Riviera Adriatica e San Marino quest’anno si correrá in coincidenza con il 15esimo anniversario dell’undici settembre, per commemorare l’evento il Forward Racing Team si vestirá con una livrea speciale “Stars and Stripes” la domenica di gara. Le carene delle moto saranno dipinte in rosso, bianco e blu con scritta la frase “Land of the Free and Home of the Brave”.
La domenica di gara avrá un sapore speciale anche perché i due alfieri della VR46 Riders Academy e del Forward Racing Team si confronteranno su una pista che conoscono bene dove hanno spesso modo di allenarsi con moto stradali assieme ai loro compagni di “scuola”.
Per l’occasione Francesca Brambilla e Stefania Ortelli riprenderanno il loro ruolo di “Forward Girls” come ombrelline per “Balda” e “Maro” sulla griglia di partenza.


Giovanni Cuzari
“Il secondo GP di casa si avvicina e il nostro pubblico ci dà sempre una motivazione extra a dare il massimo. È un onore poter correre in commemorazione del 9/11; come molti, sono stato profondamente colpito dai fatti successi quel giorno e il mio pensiero va alle famiglie che persero familiari durante l’attacco che, oltre a causare migliaia di vittime, ebbe una importante ripercussione sull’economia mondiale. Noi abbiamo avuto li piacere e l'onore di avere “Texas Tornado” Colin Edwards per tre anni in MotoGP nel nostro Team e lui ci ha avvicinato e fatto apprezzare molto la cultura statunitense.
Spero che il nostro piccolo pensiero non sia solo una maniera di celebrare un anniversario ma possa portare anche un messaggio di rispetto dentro e fuori dal motomondiale. Ci vediamo in pista.”