Both Forward Racing Team riders, Lorenzo Baldassarri and Luca Marini, showed a strong pace on Friday afternoon at the Malaysian GP. Although the accomplishments on track fade into the background today, as the penultimate round of the 2017 season was overshadowed by the tragic loss of Stefan Kiefer, team manager of the Kiefer Racing Team, who’ll be deep in our thoughts this weekend. At the same time the entire Forward Racing Team wants to express their deepest condolences to his family, team and friends, as his open-minded way and his sportsmanship was appreciated by everyone.
 
On the sporting side, the Forward Racing Team flag holders did a great job during the first day of action to end FP2 in second and seventh position respectively. Baldassarri kicked off the day well in snatching tenth on dry asphalt this morning, while presenting himself in best form during the second session, where the Sepang International Circuit was bathed by tropic rain. The Italian missed out on the fastest time by just 0.034 seconds.
 
Marini was fighting hard after his fall one week ago in Australia and grit his teeth in dry conditions whilst completing 16 laps. After the tropical shower at midday and a treatment by the medical staff of the Clinica Mobile, the 20-year old found riding a lot easier on the demanding 5.543-kilometer-long track. He settled into a fast rhythm to finish the practice less than one tenth away from the top 5.
 
Now both, Baldassarri and Marini feel well prepared for qualifying day, which is set to start at 10.55 local time (4.55 CET) tomorrow with FP3, before the all-important second session of the day at 15.05 (9.05) decides the grid position ahead of the Malaysian Grand Prix.


Lorenzo Baldassarri_NEW.jpeg

Lorenzo Baldassarri - 10th (2’07.902)
“The first day here in Sepang was really positive. We had the chance to test in all conditions on track, which might turn out to be very useful as the weather for the weekend seems to be unpredictable, therefore it’s important to know that we are competitive in wet and dry circumstances. This morning during my first run it took me some time to find my rhythm, but in the end, I felt strong and was able to set decent lap times in the dry. In FP2, however, I was quick straight away and managed to improve my lines in the exit of the corners. Overall, I have a great feeling with my Kalex and the setup is already at a good point.”


Luca Marini_NEW.jpeg

Luca Marini - 28th (2’09627)
“Overall, we had some mixed emotions today with an encouraging end. This morning I struggled a bit, especially because of the consequences of the incident from Phillip Island. On the other hand, I am happy because with the doctors of the Clinica Mobile we have been able to identify the exact point that causes my pain, so now we know what to do in order to cure me as quickly as possible. This afternoon instead, on the wet tarmac, things went much better, as I was truly fast. The feeling was good, though there are still a couple of things to improve for both, the setup of the bike and myself. However, I’m quite confident for tomorrow, yet, of course, if it’s dry, I’ll have to fight harder, but I will give it my all.”


Giovanni Cuzari.png

Giovanni Cuzari - Team Owner
“I don’t feel like talking about our performance today, overall it’s hard to find words, as I’m just sad after we lost a true gentleman today. We feel incredibly sorry for what has happened to Stefan Kiefer, especially for his family at home, but also for his team and friends. Yet, we might be rivals on track, but in the end, we are also a huge family, supporting each other and Stefan was always there to help with his warm and positive character. In horrible moments like this, the entire paddock moves closer together and we will all keep him inside our hearts.”


Impressionante giornata di apertura per Baldassarri e Marini a Sepang


Entrambi i piloti del Forward Racing Team, Lorenzo Baldassarri e Luca Marini, sono stati protagonisti di un incoraggiante venerdì di apertura a Sepang. Nonostante ciò, oggi i risultati in pista passano in secondo piano, perché il diciassettesimo appuntamento del calendario del Motomondiale, è stato oscurato dalla tragica scomparsa di Stefan Kiefer, team manager del Kiefer Racing Team, che rimarrà nei nostri cuori e nei pensieri di tutti questo fine settimana. A tal proposito, l’intera squadra del Forward Racing Team vuole esprimere le più sincere e profonde condoglianze alla famiglia, al team e a tutti gli amici.  La solare personalità estroversa e la sua sportività erano apprezzate e saranno ricordate per sempre.
 
Per quanto riguarda il lato sportivo, i due porta bandiera del Forward Racing Team hanno svolto un ottimo lavoro in questa prima giornata, concludendo le FP2 rispettivamente in seconda e settima posizione.
 
Baldassarri ha dato il via al suo venerdì malese con un decimo posto su asfalto asciutto questa mattina, per poi presentarsi in splendida forma nel pomeriggio, dove ha mancato la vetta della classifica di soli 0.034 secondi dopo che una pioggia tropicale si è abbattuta sul Sepang International Circuit.
 
Dall'altro lato Marini ha stretto i denti concludendo ben 16 giri durante le asciutte FP1, in quanto soffre ancora per le conseguenze riportate dalla caduta di settimana scorsa in Australia. Nel pomeriggio invece il giovane numero 10 è stato in grado di mostrare un ottimo passo, grazie anche alle variate condizioni di pista ed in seguito ad un utile trattamento ricevuto dai fisioterapisti della Clinica Mobile. Il suo miglior tempo infatti lo vede a meno di un decimo di secondo dalla Top5 e molto fiducioso per la giornata di domani.
 
Le attività in pista riprenderanno domani alle 10.55 ora locale (4.55 CET) con le FP3, prima che la sessione cronometrata stabilisca l’ordine in griglia di partenza del Gran Premio di Malesia alle ore 15.05 (9.05 in Italia).


Lorenzo Baldassarri_NEW.jpeg

Lorenzo Baldassarri - 10° (2:07.902)
“Oggi è stata una prima giornata davvero positiva qui in Malesia. Abbiamo avuto modo di provare la pista in tutte le condizioni, cosa molto utile dato il meteo instabile previsto per l’intero week end. Stamattina ad inizio turno, sull’asciutto, mi è servito un po’ di tempo per prendere il ritmo, ma verso la fine mi sentivo a mio agio e sono riuscito a trovare il giusto andamento. Nelle FP2 invece ho percepito sin da subito sensazioni migliori e ho potuto provare delle traiettorie più proficue in uscita di curva rispetto alle FP1. Il feeling con la moto è molto buono e domani partiremo già da una base valida.”


Luca Marini_NEW.jpeg

Luca Marini - 28° (2:09.627)
“Stamattina sull’asciutto ho avuto qualche difficoltà, soprattutto a causa dei postumi dell’incidente di Philip Island. In compenso però sono contento perché con i medici della Clinica Mobile siamo riusciti ad individuare il punto preciso che mi provoca dolore e la sua causa, ed ora sappiamo come lavorarci per alleviarlo al meglio. Oggi pomeriggio invece, su asfalto bagnato, le FP2 sono andate molto meglio; ero veloce e non ho avuto problemi. Il feeling era buono, anche se ci sono ancora un paio di cose da migliorare sia per quanto riguarda le mie traiettorie sia per quanto riguarda il set up della moto. Domani staremo a vedere come sarà il meteo: ovviamente sull’asciutto avrò qualche difficoltà in più, ma siamo positivi e sappiamo di poter fare bene.”


Giovanni Cuzari.png

Giovanni Cuzari - Team Owner
“Oggi non me la sento di parlare delle nostre prestazioni. Provo una grande tristezza ed è davvero difficile trovare le parole per spiegare come ci sente per aver perso un vero gentiluomo. Sono incredibilmente dispiaciuto per quello che è successo a Stefan Kiefer, specialmente per la sua famiglia ma anche per il suo team e i suoi amici. Eravamo rivali in pista ma alla fine facciamo tutti parte di una grande famiglia che si sostiene a vicenda e Stefan è sempre stato pronto a dare una mano, con il suo carattere gentile e il suo essere sempre solare e positivo. In momenti orribili come questo, l'intero paddock si stringe insieme, lo terremo per sempre nei nostri cuori.”