Both Forward Racing Team riders, Lorenzo Baldassarri and Luca Marini were able to adapt themselves and their 2017 Kalex machines perfectly to the difficult circumstances at the first day of the fifth round of the season in Le Mans to finish off the day with excellent results. The French GP kicked off in dry, but cold conditions this morning, before the rain was back for the second free practice on Friday afternoon.
 
Baldassarri showed his fantastic speed from the word go in FP1 and even improved his performance to set the fastest lap of the day last minute. On his 23rd and last flying lap the fast Italian did a 1’38.158 and took over the first spot of the standings. In the second session, he didn’t take too many risks and just tried to find a good feeling on the wet 4.185 km circuit. With his superb lap time from FP 1 Baldassarri dominated day one overall.
 
At the beginning of the day Marini did some steady lap times on the new surfaced French circuit and showed a lot of determination in improving step by step. He concluded the session with the ninth fastest time, just half a second behind his teammate on top. Later on, in rainy FP2 the 19-year old was the first rider to break the 1’48 mark with five minutes to go and took over the front to finally finish in fifth.
 
The second day of action at the French GP is set to commence with FP3 at 10.55 local time tomorrow, before the all-important qualifying takes place at 15.05 later in the day.


Lorenzo Baldassarri – 1st (1’38.158)
“We had a very positive day, which started strong during the first free practice. We were able to try different modifications in dry conditions, which I believe was the main aim of the day as the forecast for the rest of the weekend is quite promising. We improved lap by lap and understood how the tyres work on the new asphalt, which seem to be very good. This afternoon we also had the opportunity to do some laps in the wet, where I didn’t take too many risks in order to avoid stupid mistakes, which were easy to commit. Tomorrow we’ll continue to work in hopefully dry conditions to get an even better feeling with the tyres and to find out which rubber is the best for a fast lap time and the race.”


Luca Marini – 9th (1’38.747)
“Overall, this was a constructive day with two strong sessions for us. This morning the asphalt was nearly dry and I felt good. We didn’t push very hard, because there were still some wet patches around the track and I didn’t want to make a mistake which I might have regretted afterwards. Yet, we did some consistent laps and I am convinced we can be even faster on Saturday and Sunday. Meanwhile, in the afternoon my feeling in wet conditions was great. It was the first time we rode the 2017 Kalex in the rain and we definitely got some valuable data to work with. The organisation did a good job with the new tarmac, as the circuit had a decent grip level in the wet, but it’s not draining a lot in case of heavy rain.”


Giovanni Cuzari – Team Owner
“I’m happy about today’s results! We showed a great effort and I’m proud of both, Lorenzo and Luca, plus their respective crews to kick off this Grand Prix in such a stunning style. On Lorenzo’s side, we’ve seen his real potential today with such a promising start. For Luca, it took some laps to adapt to the track conditions, but as soon as he found his way, he was immediately very close to the top and especially in the wet he did great. It’s quite obvious that the temperatures and the changing weather is not what we wish for, but we’re optimistic for the upcoming days of this weekend. I hope we can keep working like this and carry on this great sense onto the qualifying tomorrow and to the race on Sunday as well.”


Un favoloso Baldassarri segna il tempo del venerdì francese, Marini brilla sotto la pioggia


Il quinto appuntamento di stagione è iniziato in maniera promettente per i due talenti targati Forward, con ottimi risultati conquistati già nella prima giornata di prove libere.
Entrambi i piloti del Forward Racing Team, Lorenzo Baldassarri e Luca Marini, sono stati infatti abilissimi nell’adattare il proprio stile di guida e le loro Kalex 2017 alle condizioni miste presentate dal meteo durante questa prima giornata sul circuito Bugatti a Le Mans, Francia.
 
Baldassarri ha immediatamente mostrato la sua competitività sin dal semaforo verde delle FP1, migliorando progressivamente la sua performance, chiudendo il suo giro più veloce nell’ultimo minuto di prove libere e registrando il suo miglior tempo di 1:38.158, aggiudicandosi così il primo posto in classifica. Durante la seconda sessione invece, il giovane numero 7 ha preferito non arrischiarsi, mirando invece a trovare il feeling con la moto sui 4.185m di asfalto bagnato. Con il suo eccellente tempo registrato nelle FP1, Baldassarri ha dominato sull’intero circuito francese in questa prima giornata.
 
Inizialmente Marini si è invece focalizzato sul suo andamento, segnando tempi costanti sul nuovo circuito Bugatti. Mostrando grande determinazione nel migliorarsi giro dopo giro, il talentuoso pesarese ha terminato la prima sessione in nona posizione, appena mezzo secondo dopo il suo compagno di squadra, in testa alla classifica. Nel turno delle piovose FP2, invece, il diciannovenne è stato il primo pilota ad abbassare la soglia limite di 1:48 a cinque minuti dal termine della sessione e concludendo la sua giornata con un meritatissimo quinto piazzamento.
 
I piloti torneranno nuovamente in azione domani con il terzo turno di prove libere a Le Mans che avrà luogo alle ore 10.55, prima dell’importantissima sessione di qualifiche, previste per le ore 15.05.


Lorenzo Baldassarri – 1° (1:38.158)
“Sono davvero felice della giornata di oggi. Con le condizioni in pista di questa mattina sono riuscito ad andare veramente veloce anche grazie all’ottimo feeling che ho immediatamente percepito con entrambe le gomme. Nel pomeriggio, nonostante il bagnato, la pista mi è piaciuta e ha un buon grip. In ogni caso nelle FP2 ho preferito non rischiare troppo, soprattutto perché le condizioni metereologiche previste per la gara sono buone e prevedono l’asciutto. Domani mattina continueremo a lavorare in questa direzione per trovare la gomma ottimale e per arrivare pronti e concentrati alle qualifiche.”


Luca Marini – 9° (1:38.747)
“Oggi è stata una buna giornata di prove libere. Questa mattina abbiamo girato bene, e anche se la pista era ancora parzialmente umida, i tempi non sono stati per niente male. Per quanto riguarda la seconda sessione sul bagnato sono andato abbastanza bene, avevo un buon feeling con la moto, anche se la pista era bagnata. Oggi tra l’altro è stata la prima volta che giravo sul bagnato con la Kalex 2017 e devo dire che mi sono trovato realmente a mio agio e l’asfalto nuovo è ben fatto anche se non è molto drenante. Adesso analizzeremo i dati che abbiamo raccolto sull’asciutto, in relazione a quelle che saranno le condizioni di gara per preparare la moto al meglio e ottenere grandi risultati.”


Giovanni Cuzari - Team Owner
“Sono davvero felice dei risultati di oggi! Abbiamo mostrato grande impegno e sono orgoglioso di entrambi i miei ragazzi, Lorenzo e Luca, e delle rispettive squadre: abbiamo iniziato questo Gran Premio in modo stupefacente. Per quanto riguarda Lorenzo, con l’inizio promettente di oggi, abbiamo visto quanto vale il suo reale potenziale. Luca invece, ha avuto bisogno di alcuni giri per adattarsi alle condizioni del tracciato, ma non appena ha trovato il suo equilibrio si è avvicinato moltissimo alla testa della classifica, e specialmente sul bagnato ha dato prova di grande abilità. Ovvio è che il clima e le condizioni metereologiche miste non sono certo il top per noi, ma siamo ottimisti per i prossimi due giorni di questo fine settimana francese. Continueremo a lavorare in questa direzione con l’obiettivo di dare il massimo domani nelle qualifiche così come domenica in gara.”