In just a few days’ time the Forward Racing Team with its riders Luca Marini and Lorenzo Baldassarri faces the sixth round of the season, which is their home Grand Prix in Mugello. Located amongst the marvelous Tuscan hills the 5.245-kilometer circuit offers not only best views, but best spirits as well.

After showing a fantastic display of his steadily growing performance, Marini wasn’t able to harvest the fruits of his hard work in Le Mans, France. With a fourth fastest lap time, the Italian youngster secured his best ever qualifying result to start from the head of the second row, but unfortunately went down during the race. After his return to Italy, Marini decided to sit out last weeks’ private test in Misano to fully recover in time for the all-important weekend in Mugello.

Meanwhile Baldassarri worked tirelessly during the two days of testing at the famous circuit, located close to the Adrian coast. In order to prepare the Italian round in the best possible way the 20-year old tried different suspension parts from Öhlins, as well as several setup adjustments to finally conclude a positive and very productive test. Now Baldassarri is all set for one of his preferred tracks this weekend, where he missed out on the win by only three hundredths of a second in 2016.

The weekend in Tuscany starts within the usual European time schedule at 10.55 local time on Friday, the first day of track action, during which the Forward Racing Team will also host a special presentation in the evening.


Luca Marini
“I have to admit, that I’m very happy, because we’re just in front of one of the best periods of the season, as we’re close to the Italian GP. I’m very curious to see, how much I can improve compared to last year, where I already was very fast in Mugello and now I’m feeling even stronger. I can’t wait to see how much I can lower my lap time and raise my position. Honestly, I’m currently not at 100% after the crash in Le Mans, but I hope to be ready for this weekend and I’ll do everything I can to put on a great show for my team and our sponsors.”


Lorenzo Baldassarri
“It goes without saying, that I can’t wait for Mugello. It’s one of my favorite tracks, plus one of the best in the world. Last year we celebrated a fantastic podium there, so I’m really excited for this weekend to begin. In preparation, we had a two days’ test in Misano, where we tried a lot of settings and found something I feel really comfortable with. We did a lot of productive work, so we’re more than ready for the home GP, which is always a special event. I hope I can enjoy the time with my fans and the entire team.”


Giovanni Cuzari – Team Owner
“The Italian Grand Prix in Mugello is always unique and I don’t find words to express how special the weekend is for us. We all just love the fabulous track, the unbeatable atmosphere, plus the overwhelming number of fans. This track is popular for riders, teams and fans alike, so I am eager to get there and get this exciting event underway. With Luca, we’re sure he will be at his 100% again from the word go and after his excellent performances this season so far, we can also expect great things from him. I still have the fantastic feeling in my heart, we all had after Lorenzo’s first podium last year at this track, however, this makes us wanting even more. We head well prepared into the weekend and we’re looking forward to FP1 to commence, but also away from the track, we will have a busy schedule: on Friday evening, we will unveil our special Italian livery, plus we have another extraordinary collaboration to be released already on Thursday.”


Grandi emozioni per Baldassarri e Marini per il primo Gran premio in casa


Tra pochissimi giorni i piloti del Forward Racing Team, Luca Marini e Lorenzo Baldassarri, affronteranno il sesto appuntamento di stagione, loro primo Gran Premio di casa, presso i 5.245 m dell’Autodromo Internazionale del Mugello che si snoda tra le soleggiate colline toscane, una delizia per la vista e un piacere regalato dall’incredibile ed emozionante atmosfera.
 
Nonostante la fantastica prestazione mostrata a Le Mans, segno di crescita costante, Marini non è purtroppo riuscito a raccogliere i meritati frutti del duro lavoro condotto in Francia. Dopo aver registrato il quarto tempo più veloce durante la sessione di qualifiche, il giovane pesarese ha segnato il suo miglior risultato di carriera partendo dalla testa della seconda fila, prima di una caduta che ha interrotto improvvisamente la sua gara. In vista della tappa italiana del Campionato del Mondo, Marini ha preferito astenersi dai test privati svoltisi la scorsa settimana a Misano al fine di tornare al 100% della forma fisica.
 
Nel frattempo, Baldassarri, ha lavorato incessantemente durante i due giorni di test condotti presso il circuito adriatico, situato sulla costa romagnola. Il giovane numero 7 ha testato nuove sospensioni Öhlins e differenti aggiustamenti di setup, concludendo i test in maniera positiva e produttiva. Ora Baldassarri è pronto per scendere su uno dei suoi tracciati preferiti in condizioni ottimali, sullo stesso asfalto in cui lo scorso anno ha sfiorato la vittoria per tre soli decimi di secondo.
 
Il weekend toscano inizierà venerdì, con la prima sessione di azione in pista, seguendo la tabella oraria solita delle gare europee, alle ore 10.55. Durante la stessa giornata il Forward Racing Team presenterà la livrea speciale creata appositamente per questo primo ed emozionante appuntamento di casa.


Luca Marini
“Sono realmente contento, non solo perché siamo prossimi al GP di casa, ma anche perché siamo in un momento molto positivo della stagione. L’entusiasmo e la curiosità di verificare i miei miglioramenti rispetto all’anno scorso al Mugello dove già ero stato veloce, sono grandi, ma quest’anno mi sento ancora più forte.  Sono impaziente di appurare se e di quanto riuscirò ad abbassare i miei tempi e migliorare la mia posizione. Onestamente, al momento non sono al 100% della forma fisica dopo la caduta di Le Mans, ma sarò sicuramente pronto per questo week end che verrà e farò il possibile per mettere in scena un bello spettacolo che faccia divertire ed emozionare tutta la mia squadra e i nostri sponsor.”


Lorenzo Baldassarri
“Va da sé che non vedo l’ora che arrivi il week end del Mugello. È uno dei miei tracciati preferiti, ma anche uno dei più belli al mondo. L’anno scorso qua abbiamo festeggiato un fantastico podio, e quindi, anche per questo motivo, non vedo l’ora che inizi questo Gran Premio. Per prepararci al meglio abbiamo fatto due giorni di test privati a Misano dove abbiamo provato diversi setup e alla fine siamo riusciti a trovare la soluzione migliore; siamo soddisfatti dei risultati ottenuti, conseguenza del lavoro produttivo fatto con la squadra. Siamo pronti per il primo dei due GP di casa, che per noi è sempre speciale. Sono sicuro che ci divertiremo insieme ai fans che sempre seguono l’intera squadra.”


Giovanni Cuzari - Team Owner
“Il Gran Premio de Mugello è sempre un appuntamento unico e faccio quasi fatica a trovare le parole per esprimere quanto speciale sia per noi questa gara. Noi tutti adoriamo questo fantastico circuito, l’atmosfera speciale e l’incredibile onda di fans che sin dal venerdì popola il circuito. La pista è nel cuore dei piloti che ci hanno corso, delle squadre e dei tifosi, sempre presenti e coinvolti, quindi sono realmente impaziente di rendere ancor più emozionante questa gara con il nostro contributo. Con Luca abbiamo grandi attese, ci aspettiamo che sarà nuovamente in piena forma sin dal primo giorno, memoria delle sempre crescenti prestazioni di questa stagione. Il ricordo del podio di Lorenzo dell’anno scorso su questo tracciato, ci fa sperare in buoni risultati. Siamo ben organizzati e pronti per il week end che verrà e non vediamo l’ora dell’inizio delle FP1. Il fine settimana sarà impegnativo sia in pista che fuori: venerdì ci sarà la conferenza stampa per la scoperta della livrea speciale italiana ed inoltre giovedì mattina rilasceremo al pubblico la notizia di un'altra straordinaria collaborazione che ci sta molto a cuore.”