Following the Austrian Grand Prix yesterday, Luca Marini and Lukas Tulovic were taking part in today’s official IRTA test at the marvelous venue in Spielberg. Thereby, Forward Racing Junior Team rider Tulovic took over the seat of Lorenzo Baldassarri, who had to withdraw from the test as he felt not 100 percent fit after his unindebted crash in the race on Sunday.
 
Marini and his crew followed a tight schedule today, starting in the first session this morning. He tested several new parts, including a new Öhlins suspension, which he felt positive about. The same conclusion Marini draw from a thumb brake, which he used for the first time. After 53 laps the 20-year old had worked off his huge program and ended the day with an unofficial fastest time of 1’30.1 minutes.
 
On the other side of the Forward Racing Team garage Tulovic got his first impression on World Championship level. The German, who usually competes in the FIM CEV Moto2 European Championship exceeded expectations with an unofficial best of 1’32.0 after lapping the 4.318-kilometer circuit for the first time in four years on Baldassarri’s 2017 Kalex machine.
 
For round twelve of the intermediate category, which takes place in less than a fortnight in Silverstone, Great Britain, Baldassarri will be back.


Luca Marini
"This test day was very positive, even though we didn’t do too many laps. However, we had interesting things to try. One of these was the new Öhlins fork, which I already run during the winter test, but back then I didn’t have the time to give as much attention to it like now. I really liked it today and for this reason, I think we will consider it for further testing during the Silverstone weekend. I also improved my time from Saturday's qualification, so I can say I'm satisfied. Now we go to England very motivated, with a huge desire to redeem and to do well."


Lukas Tulovic
"First of all, I would like to say that I am really happy to be here and have had the opportunity to do the official test today in Austria. It was an amazing experience for me to ride on the same track as the riders competing in the World Championship and I could learn incredibly much. They are all very strong, but I tried to do my best to follow their line. I'm really happy with the results, I had the chance to ride with different bike setup adjustments and to take advantage of the great experience of the Forward Racing Team crew. We improved with each exit and worked in a good direction. I am sure that this day will be very useful for the next races I will do in Spain. From the bottom of my heart I want to thank Giovanni and all the guys from the team for this opportunity and the wonderful day we spent together."


Giovanni Cuzari - Team Owner
"Today's test day was positive and gave us the opportunity to leave the Red Bull Ring in a high mood, especially compared to yesterday, following the early end of Luca’s and Lorenzo's race. We went back out on track and got prepared in the best possible way with our sights set on the British GP and the rest of this season. Luca had a tense program to follow; he tried the new suspension, which has been positive and will be further tested at Silverstone. He also used a new rear brake model that allowed him to increase his feeling with the bike. On the other side, Lukas showed us a good performance. He had a very professional approach in the box and he improved with every run, gave his best and followed every advice received from the team. We are delighted with the experience we have shared today and wish him all the best for the remaining races of the CEV, hoping to bring home excellent results for the Forward Racing Junior Team. I want to express a special thanks to the whole team for the work done and our sponsors for their continued support."


Forward Team termina test positivo in Austria


Completatosi il Gran premio d’Austria, Luca Marini e Lukas Tulovic hanno preso parte oggi ai test ufficiali IRTA sul fantastico ed ultramoderno tracciato di Spielberg. Il giovane pilota del Forward Racing Junior Team, Lukas Tulovic ha preso per un giorno il posto di Lorenzo Baldassarri, che si è astenuto dai test odierni poiché non si sentiva al 100% della forma fisica in seguito alla caduta di domenica.
 
Marini e la sua squadra hanno seguito un attento e serrato programma d’azione sin dalla prima sessione mattutina. Il giovane numero 10 ha provano nuove parti, tra cui le nuove sospensioni Öhlins, che gli hanno trasmesso buone sensazioni. Marini ha tratto la medesima conclusione anche riguardo ad un nuovo modello di freno posteriore, testato oggi per la prima volta. Concludendo ben 53 giri, il ventenne è stato inoltre abilissimo nell’abbassare il suo tempo rispetto alla qualifica di sabato, registrando un giro veloce non ufficiale in 1’30.1 min.
 
Nell’altro lato del box del Forward Racing Team, Tulovic ha avuto modo di affacciarsi per la prima volta sulla scena del Campionato del Mondo. Il pilota tedesco, che solitamente corre nel FIM CEV Moto2 del Campionato Europeo, ha superato le aspettative registrando il suo miglior tempo non ufficiale di 1’32.0 dopo aver percorso, con grinta e per la prima volta in quattro anni, i 4.318 m del tracciato austriaco sulla Kalex 2017 di Baldassarri.
 
Il dodicesimo appuntamento di stagione della categoria intermedia del Campionato del Mondo avrà luogo nel giro di 2 settimane a Silverstone, in Gran Bretagna, dove Baldassarri sarà pronto per tornare in sella.


Luca Marini
“Questa giornata di test è stata positiva, anche se non abbiamo girato moltissimo, abbiamo comunque provato elementi interessanti. Uno di questi sono state le nuove forcelle di Öhlins, che avevamo già utilizzato in passato, oggi però abbiamo avuto modo di lavorarci su e mi sono piaciute. Per questo motivo, credo che le terremo in considerazione per ulteriori verifiche durante il weekend di Silverstone. Ho inoltre migliorato il mio tempo rispetto alla qualifica di sabato quindi posso dire di essere soddisfatto. Adesso andiamo verso l'Inghilterra molto motivati, con tanta voglia di riscattarci e fare bene.”


Lukas Tulovic
“Innanzitutto vorrei dire che sono davvero felicissimo di essere qui e di aver avuto la possibilità di fare i test ufficiali oggi qui in Austria. È stata un’esperienza incredibile per me girare nella stessa pista dei piloti che gareggiano nel Campionato del Mondo e ho potuto imparare davvero tanto. Sono tutti molto forti, ma ho provato a fare del mio meglio per cercare di seguire la loro scia. Mi sento davvero soddisfatto per i risultai che porto a casa, ho avuto la possibilità di provare diversi aggiustamenti di setup della moto e di approfittare della grande esperienza dei tecnici di Forward Racing. Ci siamo migliorati con ogni uscita e abbiamo lavorato in una buona direzione. Sono certo che questa occasione sarà molto utile per la prossima gara che avrò in Spagna. Ringrazio con tutto il cuore Giovanni e tutti i ragazzi della squadra per questa opportunità e la magnifica giornata passata insieme.”


Giovanni Cuzari - Team Owner
“La giornata di test di oggi è stata positiva e ci ha dato l’opportunità di lasciare il Red Bull Ring con un umore alto, soprattutto rispetto a quello di ieri, in seguito alla fine prematura della gara di Luca e Lorenzo. Siamo scesi di nuovo in pista e abbiamo avuto modo di prepararci al meglio in vista del GP d’Inghilterra e del resto della stagione. Luca ha avuto un programma molto serrato da seguire; ha provato le nuove sospensioni, il cui riscontro è stato positivo e che verrà ulteriormente testato a Silverstone. Inoltre ha utilizzato un nuovo modello di freno posteriore, che gli ha permesso di incrementare l suo feeling con la moto. Al suo fianco Lukas ci ha dato prova di una buona prestazione, ha avuto un approccio molto professionale nel box e si è migliorato ad ogni uscita, dando il suo massimo e seguendo ogni consiglio ricevuto dalla squadra. Siamo quindi contenti dell’esperienza che abbiamo condiviso oggi e gli auguriamo il meglio per le restanti gare di stagione del CEV sperando che possa portare a casa ottimi risultati per il Forward Racing Junior Team. Un ringraziamento speciale va a tutta la squadra per il lavoro svolto e ai nostri sponsor il supporto continuo.”