For the tenth round of the 2017 Moto2 World Championship season the Forward Racing Team was complete again with both, Luca Marini and Lorenzo Baldassarri, who returned to action after a quite unlucky period. The long-awaited first race weekend after the summer break started in wet conditions for the first practice of the highly competitive field in Brno, but the rain stopped over the course of the day to provide a complete dry track for the second session this afternoon. 
 
Marini performed well on day one to end up in seventh. The promising Italian, who was fighting with a shoulder injury following a crash in Le Mans, used Friday to regain his positive sensations abroad his 2017 Kalex machine and showed a fantastic effort to finally miss out on the top by just 0.655 seconds.
 
On the other side of the Forward Racing Team garage, Baldassarri was working on his feeling and tried several modifications on his motorbike. After he did 15 laps in each session the 20-year old was happy to be back on two wheels, as he recovered well from his highside crash during the Dutch GP, where he sustained a fractured right ankle and a concussion of his head.
 
Saturday's action for the Czech Grand Prix resumes with FP3 at 10.55 local time, before Forward Racing Team's Marini and Baldassarri head out onto the 5.403-kilometer-long Automotodrom Brno for qualifying at 15.05 in the afternoon.


Luca Marini - 7th (2’03.630)
“Overall, we had a positive comeback today, especially after the holidays, you can’t wait to return to racing. This morning we were riding in wet conditions, where I had a good pace and tried to understand as much as possible for the race, in case it will be wet. In the end of the practice I didn’t push too much, as it was just FP1, where you can’t win anything. In the afternoon, I found a great feeling with the bike from the beginning on dry tarmac. My setup is already at a good level, we only did some slight changes, therefore I think that we’ll be strong tomorrow as well. I expect to work a lot during FP3 to have a pleasant qualifying in order to start the race close to the front.”


Lorenzo Baldassarri - 22nd (2’04.765)
“I’m very happy to be sitting on my bike again after this last time, which was quite hard for me. I truly enjoyed riding today, although I wasn’t fast, but I was working a lot this summer to come back here. The feeling was how I expected, run by run I was improving. In the changes of direction, I was quite slow, but that was due to some pain when pushing on the foot step, but I think that’s normal in this situation. The main target was to improve with each outing, which I definitely did today. Now I focus on Sunday and hope to have a good race here.” 


Giovanni Cuzari - Team Owner
“I can’t describe how happy I am to see both, Luca and Lorenzo back on track after this summer break. We had a quite tough time, so I’m really pleased to have them back in quite good condition. We had a satisfying start today, especially as the weather conditions were changing. Therefore, I’m in a positive mood for the remainder of this weekend. For tomorrow, it should be dry and sunny, but rainy again on Sunday, so I think we are well prepared after this varied day to tackle the second half of the season in a great way.” 


Apertura positiva per Baldassarri e Marini a Brno


Torna finalmente al gran completo il Forward Racing Team, al decimo round del Campionato del Mondo Moto2 con entrami i piloti. Infatti Luca Marini e Lorenzo Baldassarri ritornano in sella dopo una sfortunata prima parte di stagione. Dopo la pausa estiva, il tanto atteso week end di gara di Brno, ha preso il via oggi in condizioni bagnate, per lasciare poi spazio ad un asfalto asciutto nel pomeriggio durante le FP2.
 
Marini ha dato prova di una discreta performance, chiudendo la sua prima giornata in settima posizione. Il promettente giovane, dopo l’infortunio alla spalla in seguito all’incidente avvenuto a Le Mans, ha sfruttato questo venerdì di gara per ritrovare il feeling in sella alla sua Kalex 2017, segnando un miglior tempo che lo vede a soli 0.655 millesimi di secondo dalla testa della classifica.
 
Al suo fianco, nel box del Forward Team, Baldassarri ha lavorato per ritrovare l’intesa con la sua moto. Dopo aver completato 15 giri in entrambe le sessioni odierne, il ventenne si è dimostrato entusiasta nel tornare sulle due ruote. Il recupero dopo lo spaventoso highside del Gran Premio di Assen si sta dimostrando buono per quanto riguarda la caviglia destra.
 
Il Gran Premio della Repubblica Ceca da appuntamento al pubblico, per la terza ed ultima sessione di prove libere, domani alle ore 10.55.  I due talenti targati Forward Racing saliranno in sella per le cruciali qualifiche alle ore 15.05 per percorrere i 5.403m dell’Automotodrom di Brno.


Luca Marini - 7° (2:03.630)
“Nel complesso questa prima giornata è stata positiva, soprattutto perché è sempre bello tornare in moto dopo la lunga pausa estiva. Questa mattina sul bagnato ho tenuto un buon passo e ho cercato di acquisire il maggior numero di informazioni in vista di un’eventuale gara sul bagnato. Verso la fine del turno, quando la pista si stava asciugando, ho preferito non spingere troppo essendo solo la prima uscita. Anche oggi pomeriggio sull’asciutto ho ritrovato immediatamente un buon feeling e sono stato abbastanza veloce. Con i ragazzi del team abbiamo provato qualche piccolo aggiustamento e nel complesso penso che siamo già a buon punto. Domani continueremo a lavorare in questa direzione durante le FP3, sperando che il tempo sia clemente, anche in vista delle qualifiche.”


Lorenzo Baldassarri - 22° (2:04.765)
“Sono veramente felice di essere tornato in sella qui a Brno. Ho lavorato molto durante questa lunga pausa estiva e mi sono allenato per essere nuovamente in forma. Chiaramente i miei movimenti sono leggermente rigidi e devo riabituare la caviglia alle azioni necessarie durante la guida della mia Kalex, soprattutto nei cambi di direzione e nella spinta sulla pedana. In ogni caso, già rispetto alle FP1, oggi pomeriggio ho notato dei miglioramenti e per questo prevedo un week end in progressione. Per domenica sarò pronto a dare il massimo per fare una buona prestazione.”


Giovanni Cuzari - Team Owner
“Quasi non riesco a descrivere la mia felicità nel vedere nuovamente i miei due ragazzi in pista e in forma dopo la pausa estiva. Abbiamo dovuto attraversare un periodo sfortunato, ma sono contento di vedere sia Luca che Lorenzo di nuovo in moto. In seguito a questa giornata, il fine settimana si prospetta positivo, nonostante le mutevoli condizioni del tempo di oggi. Per domani ci aspettiamo un tempo asciutto e soleggiato, anche se per la gara è prevista nuovamente pioggia. Nonostante questo weekend si stia presentando con condizioni climatiche oscillanti, siamo pronti per iniziare nel miglior modo possibile questa seconda parte di stagione.”