Bright sunshine greeted teams and riders on Saturday at the Misano World Circuit Marco Simoncelli, where the Forward Racing Team duo did a fantastic job. While Lorenzo Baldassarri performed impressively to snatch fourth position during the final stages of the session, Luca Marini battled to complete the timed session just over three tenths of a second behind his team mate.
 
Baldassarri, who won the San Marino Grand Prix one year ago, was working all day long, together with his experienced crew, to adjust his 2017 Kalex machine to the 4.226-kilometer circuit. This effort paid definitely off as the 20-year old scored a fantastic lap time of 1'37.734 minutes to qualify on the front of the second row on tomorrow's starting grid.
 
Meanwhile Marini, who concluded FP3 less than one second behind the top, improved his personal fastest time significantly, by more than half of a second, during the all-important session this afternoon. With consistent laps, he did his best, but ran into some traffic and finally wrapped up qualifying just 0.6 seconds behind the top with a fourth row start for the thirteenth round of the 2017 Moto2 World Championship season.
 
The Forward Racing Team’s home Grand Prix is set to start at 14.00 local time on Sunday in front of a huge crowd, but before Marini and Baldassarri will unveil their special livery tonight joined by Italian racing legend Giacomo Agostini.


Lorenzo Baldassarri_NEW.jpeg

Lorenzo Baldassarri - 4th (1’37.734)
“I’m really happy about my qualifying and satisfied about our performance. I’m even more delighted because I was struggling a bit to find a good rhythm this morning. Anyway, we did many laps and found the right direction, which brought us to the point where we were able to reap the benefits of it. With the new tyre this afternoon, my feeling with the rear was a lot better. I took a risk at the beginning of the second run, because the tyre wasn’t warm enough by that time, but later I pushed hard to go even faster and on the last lap I put my head down, tried to avoid mistakes and in the end, it went really well. I’m satisfied and hope I can enjoy the race tomorrow.”


Luca Marini_NEW.jpeg

Luca Marini - 11th (1’38.060)
“Overall, it was a quite good session this afternoon. At the same time, I have to admit, that I’m not completely satisfied with the position, because I wanted to end up on the second row. I honestly thought I would be capable to do so, yet apart from that fact, we tried to fine-tune the bikes’ setting to make the most of it with regard to the race. However, I’m very positive for tomorrow. It goes without saying, that I need a good start, plus some decent first laps to make up as many positions as possible. As always, we will give our best to take home plenty of vital championship points.” 


Baldassari parte all’attacco dalla quarta posizione, Marini tira fuori una grande qualifica


Il sole splendeva oggi sopra il Misano World Circuit Marco Simoncelli, dove la coppia di portacolori del Forward Racing Team ha svolto un lavoro fantastico. Mentre Lorenzo Baldassarri ha girato in maniera impressionante per conquistare la quarta posizione nelle ultime battute della sessione, Luca Marini ha chiuso una buona prova cronometrata ad appena tre decimi di secondo dal suo compagno.
 
Baldassarri, che ha vinto il Gran Premio di San Marino un anno fa, ha lavorato per tutto il giorno insieme alla sua squadra di tecnici per adattare la sua Kalex 2017 ai 4.226 metri del tracciato romagnolo. Lo sforzo è stato completamente ripagato per il ventenne, che è stato in grado di realizzare un fantastico giro in 1’37.734, che lo vedrà aprire la seconda fila della griglia di partenza domani.
 
Nel frattempo Marini, che ha chiuso le FP3 a meno di un secondo dalla vetta, ha migliorato il suo miglior giro di oltre mezzo secondo nel corso della importantissima qualifica del pomeriggio. Con una serie di giri molto competitivi, ha fatto il massimo nonostante il traffico incontrato in pista durante la fase finale della prova, chiudendo a soli sei decimi di secondo dai primi quattro piloti. Questo tempo gli permetterà di scattare dalla quarta fila domani in occasione del tredicesimo appuntamento del Campionato del Mondo Moto2.
 
Il Gran Premio di casa del Forward Racing Team comincerà domenica, ore 12.20 (ora locale) davanti a un gran numero di tifosi, ma già stasera Marini e Baldassarri sveleranno la loro livrea speciale insieme alla leggenda italiana del motociclismo Giacomo Agostini.


Lorenzo Baldassarri_NEW.jpeg

Lorenzo Baldassarri - 4° (1:37.734)
“Sono molto contento di come sono andate le qualifiche e soddisfatto della nostra performance. Sono ancora più felice perché stamattina ho faticato un po’ a trovare un buon ritmo. In qualsiasi caso, abbiamo percorso molti giri e trovato la giusta direzione, che ci ha messo nelle condizioni di goderne i risultati. Nel pomeriggio, con gomme nuove il mio feeling col posteriore era molto migliore. Ho rischiato all’inizio del secondo run perché la gomma non era ancora in temperatura, ma poi ho iniziato a spingere per andare più forte e, all’ultimo giro, mi sono messo a testa bassa provando a evitare errori e devo dire che mi è riuscito molto bene! Sono molto soddisfatto e spero di divertirmi domani in gara.”


Luca Marini_NEW.jpeg

Luca Marini - 11° (1:38.060)
“Devo dire che quella di oggi pomeriggio, è stata un’ottima sessione. Allo stesso tempo, devo ammettere di non essere completamente soddisfatto con la posizione in griglia, perché volevo partire dalla seconda fila. Onestamente sono convinto che sarei stato capace di farlo, tenendo anche conto che la maggior parte del lavoro di set-up sulla moto è stato dedicato alla gara. Comunque, sono molto positivo per domani. Senza dubbio dovrò fare una buona partenza e stare concentrato nei primi giri per recuperare più posizioni possibili. Come sempre, faremo del nostro meglio per portare a casa importanti punti per il campionato.”