The new 2018 Moto2 World Championship season will start in a few days at the Losail International Circuit in Qatar. Stefano Manzi and Eric Granado will have to face their first race of the season after four mostly rainy test sessions, which have taken place in Valencia and Jerez. The mixed weather conditions could not ease the determination and positivity, which has always been distinguishing the Forward Racing Team. Moreover, the two young riders did their best to also use the time spent in the garage to work with both mechanics and Suter technicians on their new MMX2. 
Since the first day on track, the new  Forward Racing Team pair tried to gain as much confidence as possible with the bike and find suitable set-ups for their physical and technical needs. Both, Granado and Manzi, made huge progress, especially focusing on their race pace. The hard work seems to pay off  for both of them, as they have been able to reduce their gap from the leading group considerably during the last test in Jerez.
The inaugural race for the Forward flag-holders will start on Friday, March 16th, at 11:45 CET, with the first free practice of the highly competitive intermediate class.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Forward Racing Rider

"I'm very happy to start my second season in the World Championship with the Forward Racing Team. The mostly rainy test gave us only a few days of good weather, and this surely didn't help us to develop and set up the new bike. However, we did great progress from the first time e I'm sure that in Qatar we'll continue to work hard because we still have huge margin of improvement to be made. I want to give my all to get the best possible results and learn something every day, because I'm in a good team. Even if we weren't so lucky with the weather until now, I’m convinced the sunny desert will help us this time. A part from that, I'm curious about the many news in Moto2 this year, with several new riders from Moto3 and MotoGP, plus a few others who switched teams or manufactures, but we are ready to fight".


unnamed-2.jpg

Eric Granado - Forward Racing Rider

"I'm very very happy to be back in the World Championship as a European Champion, after the CEV. I think that the opportunity that Forward Racing Team is giving to me is huge and I want to make the most of it. The tests weren't easy, especially because of the rain that didn't allow us to run a lot in dry conditions. Unfortunately we couldn't finish all the work we wanted to, but we were able to develop the bike a lot. I'm sure in Qatar we'll make some further progress, even if I expect everybody to be strong as we are in the World Championship and all the riders are very close to each other, but I'll do my 100%. This was the longest winter of my entire life, I can't wait to be back on the bike".


unnamed.jpg

Giovanni Cuzari - CEO Forward Racing Team

"I'm excited that in just three days a new season will finally start and still after so many years, the beginning is always something magical, maybe even because of the location, which plays an important role. Probably calling it a new start is not even the right word, as it’s more a continuation because from the last race in Valencia we have never stop preparing this season. There are a lot of changes for us, from the riders to some key technicians and first and foremost the bikes. Even some of our partners changed, starting with a new main sponsor this year: “4:20theclub.com”. Therefore we are pleased to finally commence to pay back the faith and trust our supporters always demonstrate in us. I'm pretty sure Stefano and Eric will give their all and, step by step, I expect them to bring us big satisfactions.


Il Campionato Mondiale di Moto2 sta per cominciare per il Forward Racing Team 


In pochi giorni avrà inizio la nuova stagione 2018 del Campionato del Mondo Moto2 presso il Losail International Circuiti in Qatar. Stefano Manzi ed Eric Granado affronteranno la loro prima gara di stagione dopo quattro sessioni di test, rispettivamente alternate a Valencia e Jerez, per lo più piovose. L’acqua non ha però spento la grinta e la positività che da sempre caratterizzano il Forward Racing Team; i due giovani piloti hanno infatti sfruttato i momenti nel box per continuare a lavorare, insieme ai loro tecnici ed a quelli di Suter, sulle loro nuove MMX2.
Fin dalla prima uscita, la nuova accoppiata del Team Forward ha lavorato sodo per riuscire a prendere più confidenza possibile con la moto e trovare dei set-up adatti alle loro esigenze fisiche e tecniche. Entrambi i piloti hanno comunque effettuato grandi progressi, concentrandosi, in modo particolare nell’ultimo test a Jerez, sul passo gara, dove sia il giovane riminese che il talentuoso brasiliano hanno ridotto notevolmente il loro distacco dal gruppo di testa.
La gara inaugurale dell’anno per i piloti del Forward Racing Team inizierà venerdì 16.03 alle 11:45 CET, con il primo turno di prove libere nella suggestiva cornice del deserto.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Forward Racing rider

“Sono davvero felice di iniziare la mia seconda stagione nel mondiale con il Forward Racing Team. I test invernali sono stati caratterizzati per lo più dalla pioggia regalandoci pochi giorni di bel tempo e questo non ci ha sicuramente aiutati nello sviluppo e messa a punto della nuova moto. Ciò nonostante abbiamo fatto grandi progressi rispetto all’inizio e sono convinto che in Qatar potremo continuare a lavorare in quanto abbiamo ancora un grande margine di miglioramento. Voglio impegnarmi al massimo per ottenere i migliori risultati possibili e imparare ogni giorno qualcosa di più, perché sono in un ottimo team, perciò sono in condizioni favorevoli per poter dare il 100%. Fino a ora non siamo stati troppo fortunati con il meteo, ma questa volta confido nel sole del deserto. A parte ciò, sono curioso delle tante novità in Moto2 quest’anno, con nuovi piloti arrivati dalla Moto3 e altri che hanno cambiato squadra, ma siamo pronti a lottare”.


unnamed-2.jpg

Eric Granado - Forward Racing rider

“Sono veramente molto contento di ritornare nel motomondiale, dopo il CEV, come campione europeo. Penso che quella che mi sta dando il Forward Racing Team sia un’enorme opportunità, che voglio sfruttare al meglio. I test invernali non sono sicuramente stati semplici, soprattutto a causa della pioggia che ci ha permesso di girare veramente poco sull’asciutto. Sfortunatamente non siamo riusciti a portare a termine tutto il lavoro che volevamo fare, ma siamo comunque andati molto avanti con lo sviluppo della moto. In Qatar faremo sicuramente altri progressi, con fatica perché comunque siamo nel motomondiale e tutti sono molto vicini gli uni agli altri, ma io mi impegnerò al 100%. Questo è stato l’inverno più lungo di tutta la mia vita, non vedo l’ora di risalire in sella”.


unnamed.jpg

Giovanni Cuzari - CEO Forward Racing Team


“Sono emozionato al pensiero che tra soli tre giorni avrà inizio una nuova stagione. Nonostante gli ormai molti anni, l’inizio è sempre qualcosa di magico, forse anche la location, il Qatar, gioca un ruolo importante. Parlo di inizio, ma potrei azzardarmi a dire continuazione, essendo che dall’ultima gara dello scorso anno a Valencia io e la mia squadra non ci siamo fermati un momento; le novità di quest’anno, come già detto più volte, sono molteplici, a partire dai piloti per continuare con i tecnici e le moto. Tutto ciò è sicuramente un grande stimolo per noi. Anche alcuni dei nostri partner sono cambiati, a partire dal main sponsor, che da quest’anno è diventato “4:20theclub.com”. Per parlare dei nostri sostenitori, non vediamo l’ora di ripagare la fiducia che hanno riposto in noi, credendo nel nostro progetto.  Sono certo che sia Stefano che Eric ci porteranno, passo dopo passo, grandi soddisfazioni. Come sempre continuiamo ad essere propositivi, ora la parola passa al cronometro”.