Archiviata la gara di apertura della stagione 2019 in Qatar, con la MV Agusta F2 del pilota svizzero Dominique Aegerter a soli 26 secondi dal vincitore, il team MV Agusta Idealavoro Forward Racing è pronto per il secondo round del Campionato del Mondo Moto2. È quindi ufficialmente iniziata la quindicesima edizione del GP di Argentina, che ha acceso i riflettori sulla prima giornata di prove libere, caratterizzate da un clima caldo . Dominique Aegerter ha chiuso la giornata in diciannovesima posizione nella classifica combinata tra FP1 ed FP2, segnando un miglior tempo di 1:44:085, a meno di un decimo dal gruppo di testa. Dall’altro lato del box, Stefano Manzi ha invece portato a termine un totale di 15 giri, con 1:44:979 come miglior giro e a poco più di un secondo dal suo compagno di squadra.L’appuntamento è fissato per domani con la terza sessione di prove libere e le qualifiche nel pomeriggio, che avranno inizio alle 13:30 (ora locale).

MV Agusta Idealavoro Forward Racing team is ready to face a new challenge in Argentina

After the opening race of the 2019 season in Qatar, with the MV Agusta F2 of the Swiss rider Dominique Aegerter just 26 seconds behind the winner, the MV Agusta Idealavoro Forward Racing team is ready for the second round of the Moto2 World Championship. The fifteenth edition of the Argentine GP has therefore officially started, turning the lights on the first day of free practice, characterized by a warm climate. Dominique Aegerter closed the day in nineteenth position in the combined classification between FP1 and FP2, marking a best time of 1:44:085, less than a tenth from the leading group. On the other side of the box, Stefano Manzi completed a total of 15 laps, with 1:44:979 as his best lap and just over a second from his teammate. The appointment is set for tomorrow with the third free practice session and qualifying in the afternoon, which will start at 13:30 (local time).


Aegerter.jpg

Dominique Aegerter - P19 1'44.085

“Sono davvero felice di essere tornato in sella dopo due lunghe settimane. Penso che il week end è iniziato bene, durante le FP1 e le FP2 abbiamo ridotto il gap dal gruppo di testa e questo era il nostro obiettivo. Il team ha fatto un ottimo lavoro, così come è stato molto positivo il contributo di CRC e di MV Agusta, che ci hanno portato in Argentina nuovo materiale da provare e effettivamente abbiamo notato che la strada che stiamo seguendo è quella giusta. Continuiamo a lavorare in vista di domani, dove cercheremo di ridurre ulteriormente il gap e dove l’obiettivo sarà quello di entrare direttamente nelle Q2. Inoltre vorrei fare gli auguri al mio compagno di squadra Stefano, sperando che per entrambi domani vada ancora meglio”.

“I'm really happy to be back on my bike after two long weeks. I think the weekend started well, during the FP1 and FP2 we reduced the gap from the leading group and that was our goal. The team did a great job, as well as the contribution of CRC and MV Agusta was very positive, they brought us new material to try in Argentina and actually we noticed that the road we are following is the right one. We continue to work ahead of tomorrow, where we will try to further reduce the gap and where the objective will be to enter directly into the Q2. I would also like to wish my team-mate Stefano all the best and hope that tomorrow will be even better for both of us”.


Manzi.jpg

Stefano Manzi - rider P27 1:44:979

“L'inizio del week end è stato più in salita di quello che mi aspettavo. La pista argentina mi piace molto ma sfortunatamente non sono ancora riuscito a trovare la giusta via per sfruttare al meglio le potenzialità della moto su questa pista. Adesso con il team analizzeremo i dati raccolti soprattutto paragonandoli a quelli di Domi e sono certo che per domani potremmo fare qualche passo avanti e migliorarci in vista di domenica”.


“The beginning of the weekend was more uphill than I expected. I really like the Argentine circuit but unfortunately I still haven't found the right way to make the most of the bike's potential on this track. Now with the team we will analyze the data collected, especially comparing them to those of Domi and I'm sure that for tomorrow we could take some steps forward and improve in view of Sunday”. 


MK2.jpg

Milena Koerner - Team Manager

“La prima giornata in Argentina si è conclusa in maniera complessivamente positiva. La squadra ha lavorato intensamente durante le ultime due settimane per portare in pista il nuovo materiale per la F2. Per quanto questo renderà il week end più impegnativo per i piloti in quanto dovranno anche testare i nuovi aggiustamenti oltre che concentrarsi sui tempi, siamo allo stesso tempo contenti di aver apportato delle migliorie alla moto. Ci troviamo  a sette decimi dalla testa e a tre decimi dalla Top10 su una pista di quasi 5km quindi possiamo dire che è un ottimo risultato di giornata. Domi ha girato entrambi i turni con la stessa gomma e di conseguenza sotto questo punto di vista c'è ancora molto margine. Stefano invece è sfortunatamente inciampato in qualche difficoltà in più rispetto alle aspettative, ma in ogni caso adesso sfrutteremo queste ore per analizzare i dati e siamo certi che domani potrà avvicinarsi al suo compagno di squadra. Siamo fiduciosi per una buona prestazione domani in qualifica”.

“The first day in Argentina ended in a positive way overall. The team has been working hard over the last two weeks to bring new material for our F2 to this round. Yet, this will make the weekend even more challenging for the riders as they will also have to test the new parts as well as focusing on the lap time. In any case, it seems we have made some small improvements, which is very encouraging. We are seven-tenths from the top of the timesheet s and three-tenths from the Top10 on a track of almost 5km so we can consider it a decent result for the day. Dominique did both turns with the same front tyre, therefore there's still a lot of margin of improvement to be made. Stefano, on the other hand, unfortunately stumbled into a few more difficulties than expected, but in any case now we will use these hours to analyze the data and we are sure that tomorrow he can get closer to his teammate. We are confident that we will perform well in qualifying tomorrow”.