AIl team MV Agusta Idealavoro Forward Racing è tornato oggi in pista in Argentina per la terza sessione di prove libere e le qualifiche di questo secondo round del Campionato del Mondo Moto2 2019, in scena sul circuito di Termas de Río Hondo. 

Dominique Aegerter, rispetto alla prima gara in Qatar, è riuscito a ridurre ulteriormente il gap dalla testa, concludendo la sua seconda qualifica con la giovanissima MV Agusta F2 a poco più di otto decimi dal primo; il pilota svizzero scatterà domani dalla settima fila sulla griglia di partenza.

Il suo compagno di squadra, Stefano Manzi, è riuscito a sua volta a migliorare rispetto alla giornata di ieri, concludendo la qualifica a poco più di un decimo dal suo compagno di squadra. Il cadetto della VR46 Riders Academy partirà a sua volta dall’ottava fila sullo schieramento.

I piloti ed il team sono già proiettati alla gara di domani. L’appuntamento è fissato per le 13:20 (ora locale) con la seconda gara di stagione.

The second qualifying day of the 2019 season for the MV Agusta Idealavoro Forward Racing team is over.

The MV Agusta Idealavoro Forward Racing team is back on track today in Argentina for the third free practice session and qualifying of this second round of the 2019 Moto2 World Championship, in scene on the circuit of Termas de Río Hondo.

Dominique Aegerter, compared to the first race in Qatar, has been able to further reduce the gap from the front, concluding his second qualifying session with the young MV Agusta F2 just over eight tenths from the first; the Swiss rider will start tomorrow from the seventh row on the starting grid.

His team-mate, Stefano Manzi, also improved compared to yesterday, finishing the qualification just over a tenth of a second from his team-mate. The VR46 Riders Academy cadet will start from the eighth row of the line-up.

The riders and the team are looking forward to tomorrow's race. The appointment is set for 13:20 (local time) with the second race of the season.


Aegerter.jpg

Dominique Aegerter  – rider P20  1’43.576 

“Questa è stata la seconda qualifica della stagione e soprattutto con la mia MV Agusta F2. Rispetto al GP del Qatar ci siamo avvicinati ancora un po’ alla testa e questo è sicuramente motivante. Questa mattina abbiamo provato diversi aggiustamenti e in Q1 abbiamo trovato buone soluzioni per essere più veloci. Sul passo gara siamo più forti rispetto che sul giro secco, quindi confido nella giornata di domani dove, come sempre, darò il 100%. L’obiettivo è quello di stare più vicini possibili ai primi anche se bisogna tenere in considerazione la variabile meteo in quanto sembrerebbe avvicinarsi un po’ di pioggia. Sono contento del lavoro che sto facendo con il mio team e attendo con ansia domani per il secondo round di stagione”.

"This was the second qualifying of the season and especially with my MV Agusta F2. Compared to the GP of Qatar we are a little closer to the front and this is definitely motivating. This morning we tried several adjustments and in Q1 we found good solutions to be faster. We are stronger at race pace than on the hot lap, so I am looking forward to tomorrow where I will give my 100%. The goal is to be as close as possible to the top riders, even if we have to take the weather variable into consideration as it seems a little rain is coming. I'm happy about the work I'm doing with my team and I'm looking forward to the second round of the season tomorrow".


Manzi.jpg

Stefano Manzi – rider P23  1’43.727

“La giornata di oggi, tutto sommato, è stata positiva. Sono migliorato notevolmente rispetto a ieri durante le due prove libere, recuperando oltre un secondo e chiudendo quasi completamente il gap con il mio compagno di squadra. Anche dalle FP3 alla Q1 ho recuperato un altro decimo e domani utilizzeremo il Warm-Up per provare altri aggiustamenti in vista della gara, dove darò ovviamente il mio massimo”.



"Today, overall, was a good day.  I improved considerably compared to yesterday during the two free practice sessions, catching up for over a second and almost completely closing the gap with my teammate.  From FP3 to Q1 I also made up another tenth and tomorrow we will use the Warm-Up to try other adjustments ahead of the race, where I will obviously give my all".


MK2.jpg

Milano Koerner - Team Manager

“Questa seconda giornata in Argentina è sicuramente stata positiva per noi, anche se credo che non siamo realmente riusciti a far emergere il nostro vero potenziale. Dominique, in Q1, non ha saputo unire i suoi migliori intermedi nello stesso giro, ma analizzando i tempi abbiamo notato che avremmo avuto la possibilità di aggiudicarci un risultato nei primi 15. Sappiamo bene che le corse non si fanno con i se e con i ma, pero’, questa consapevolezza ci fa capire che stiamo andando nella giusta direzione. Anche il recupero di Stefano durante la giornata odierna ci fa ben sperare nella gara di domani dove sicuramente entrambi daranno il loro massimo”.


"This second day in Argentina has certainly been positive for us, although I believe that we have not really managed to bring out our true potential.  Dominique, in Q1, didn't join his best intermediates times in the same lap, but analyzing the data we noticed that we would have had the chance to win a result in the top 15. We know that the races are not done with the suppositions, however, this awareness makes us understand that we are going in the right direction.  Stefano's recovery during today's race also gives us hope for tomorrow's race where they will certainly both give their all".