I due turni di prove libere, FP1 e FP2, del primo Gran Premio italiano della stagione, sono stati caratterizzati dal caldo sole toscano, che ha irradiato la splendida quanto tecnica pista del Mugello. 

Dopo un inizio in leggera salita, questo pomeriggio i piloti della squadra corse italo-svizzera sono riusciti a migliorare costantemente, recuperando posizioni e velocità. Dopo i test di Barcellona della scorsa settimana e le successive prove in galleria del vento, il team ha finalmente avuto modo di mettere in pratica il lavoro svolto fino ad oggi.

Stefano Manzi, dopo qualche aggiustamento, ha iniziato a riscontrare il giusto feeling con la sua MV Agusta F2.

Dominique Aegerter, dall’altra parte del box, ha faticato maggiormente ad adattarsi al nuovo setting; nonostante ciò il miglioramento è stato evidente anche da parte sua, con un recupero di quasi un secondo rispetto alle FP1.

 L’appuntamento è fissato per domani alle 10:55 con le FP3 ed alle 15:05 con le qualifiche, mentre alle 18:45 si terrà la presentazione della nuova moto e della livrea speciale dedicata al Mugello, la quale potrà essere seguita anche Live sui social del team.

 

ENDS IN A CONSTANT IMPROVEMENT THE FIRST DAY OF FREE PRACTICE OF THE GRAND PRIX OF ITALY

The first two free practice sessions of the first Italian GP of the season, were characterized by the warm Tuscan sun, which was shining today on the splendid and technical track of Mugello. 

After a slight uphill start, this afternoon the Italian-Swiss racing team's riders managed to improve constantly, recovering positions and speed. After last week's tests in Barcelona and subsequent wind tunnel tests, the team has finally had the opportunity to put into practice the work done up to now.

Stefano Manzi, after some adjustments, started to find the right feeling with his MV Agusta F2.

Dominique Aegerter, on the other side of the box, struggled more to adapt to the new setting, but the improvement was also evident on his part, with a recovery of almost a second compared to the FP1.

 The appointment is set for tomorrow at 10:55 with the FP3 and 15:05 with the qualifying, while at 18:45 will be held the presentation of the new bike and the special livery dedicated to Mugello, which will also can also be followed Live on the team's social media.


Manzi-1024x1024.jpg

Stefano Manzi - rider P22 1'53.342

“Il week end del Mugello è finalmente arrivato. Ero impaziente di tornare in pista su questo circuito. Come sempre questa pista regala grandi emozioni e mi piace davvero tanto girare qua. Oggi pomeriggio mi sono sentito bene in sella dopo la partenza un po’ in salita di stamattina. Siamo consapevoli che c’è ancora qualche aggiustamento da fare ma il feeling è buono e l’obiettivo sarà quello di entrare in Q2, non ce l’abbiamo ancora fatta dall’inizio dell’anno, ma ho buone sensazioni per questo week-end”.

"The Mugello weekend is finally here. I was looking forward to getting back on track at this circuit. As always, this track gives great emotions and I really like to ride here. This afternoon I felt good on the bike after the start a bit 'uphill this morning. We are aware that there are still some adjustments to be made but the feeling is good and the goal is to enter Q2, we have not made it since the beginning of the year, but I have good feelings for this week-end”.


Aegerter.jpg

Dominique Aegerter - rider P24 1'53.618

“Oggi abbiamo girato con la nuova carena, quella che abbiamo testato a Barcellona e che abbiamo provato anche in Galleria del vento la scorsa settimana. Rispetto a prima abbiamo in primis guadagnato velocità sul rettilineo, un elemento che già di per se rappresenta un gran passo avanti e per questo è giusto ringraziare tutti coloro che hanno lavorato sodo la scorsa settimana per farci arrivare pronti qui. Sarà importante sfruttare questo step qua al Mugello, visto che ci sono molti rettilinei, così come anche a Barcellona.  Per quanto riguarda la giornata di oggi devo dire che ho avuto qualche difficoltà: la moto è diversa e anche il setting e le gomme, quindi ho bisogno di un po’ di tempo per adattare il mio stile di guida alla nuova moto. Ora lavorerò con il team per analizzare i dati e migliorarmi in vista delle FP3. Anche domani farò di tutto per entrare in Q2, ma sono sicuro che ci aspetta un bel week end pieno di emozioni”.

"Today we have turned with the new fairing, the one we tested in Barcelona and that we also tried in the Wind Tunnel last week. Compared to the first one we have gained speed on the straight, an element that already represents a great step forward and for this reason it is right to thank all those who worked hard last week to get us ready here. It will be important to take advantage of this step here at Mugello, as there are many straights, as well as in Barcelona.  The bike is different and the setting and tires are changed, so I need some time to adapt my riding style to the new bike. Now I will work with the team to analyze the data and improve myself in view of the FP3. I'll do my best to get into Q2 tomorrow too, but I'm sure we will have an exciting weekend ahead of us”.


Giovanni Cuzari MV copia.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

“Sicuramente questa prima giornata del Gran Premio di casa è stata emozionante: portare un marchio storico su un circuito italiano in questa tappa del Mondiale è indubbiamente un evento molto atteso. Abbiamo cercato di prepararci al meglio e siamo contenti di aver appurato oggi che effettivamente il lavoro svolto è nella giusta direzione. Sicuramente entrambi i piloti posso migliorare per meglio esprimere il loro potenziale, durante la serata continueremo il lavoro analizzando approfonditamente i dati e sono certa che domani potremo avvicinarci ulteriormente alla testa della classifica. Un altro fattore che ci rende orgogliosi oggi è che la maggior parte dei nostri sponsor e partner sono qui con noi in questo fine settimana speciale e quindi daremo il 100% per regalar loro grandi emozioni “.

"Surely this first day of the home Grand Prix has been exciting: bringing such a historical brand on an Italian circuit in this stage of the World Championship is undoubtedly a highly anticipated event. We tried to prepare ourselves at best and we are happy to have found out today that the work we have done is in the right direction. Surely both riders can improve to better express their potential, during the evening we will continue the work by analyzing the data in depth and I'm sure that tomorrow we can get even closer to the first. Another factor that makes us proud today is that most of our sponsors and partners are here with us this special weekend so we will give our 100% to give them great emotions.