Si sono concluse anche la terza sessione di prove libere e le qualifiche sotto l’estivo sole toscano.

Dopo una mattinata che ha visto i due piloti del team MV Agusta Forward Racing continuare ad incrementare costantemente il lavoro iniziato ieri, questo pomeriggio la squadra corse italo-svizzera ha sfiorato l’entrata in Q2.

Stefano Manzi, che sta conducendo un week-end in rimonta, nel corso del suo miglior giro lanciato stava riuscendo ad accedere al secondo turno di qualifica, quando a causa di un rallentamento di un pilota davanti a lui stato costretto a frenare la sua corsa a questo primo importante traguardo. Ciò ha compromesso la sua qualifica e domani partirà dall’ottava fila. L’umore è comunque alto e il giovane cadetto della VR46 Riders Academy è carico per salire in sella alla sua MV Agusta F2 tinta, per l’occorrenza, del tricolore della bandiera italiana.

Dominique Aegerter partirà una posizione davanti al suo compagno di squadra e, come al solito, darà il suo massimo per poter condurre una gara tutta in rimonta.

La giornata si è conclusa con la presentazione ufficiale della livrea speciale dedicata al primo Gran Premio italiano, non solo della stagione, bensì anche del ritorno del marchio storico MV Agusta. Domani, quindi, sarà doppiamente emozionante: non solo il GP di casa e la livrea tricolore in onore della festa della repubblica, ma anche il primo ritorno ufficiale sulla pista nazionale della casa costruttrice varesina.

L’appuntamento è quindi fissato per domani, il 2 giugno, alle 9:10 con il warm-up e alle 12:20 con la gara.

THE SECOND DAY OF THE ITALIAN GRAND PRIX AT THE MUGELLO CIRCUIT ENDS TRICOLOR

The third free practice session and the qualifying ended today under a Tuscan summer sun.

After a morning that saw the two riders of the MV Agusta Forward Racing team continue to constantly increase the work begun yesterday, this afternoon the Italian-Swiss racing team has a very close look at the entry in Q2.

Stefano Manzi, who is leading a weekend in comeback, during his fast lap was managing to enter the second qualifying round, when due to a slowdown of a rider in front of him was forced to brake his ride to this first important goal. This compromised his qualification and tomorrow he will start from the eighth row. The mood is still high and the young cadet of the VR46 Riders Academy is fully engaged to ride his MV Agusta F2 painted with the Italian flag.

Dominique Aegerter will start from a position in front of his teammate and, as usual, will give his all to be able to lead a race all comeback.

The day ended with the official presentation of the special livery dedicated to the first Italian Grand Prix, not only of the season, but also of the return of the historic brand MV Agusta. Tomorrow, therefore, will be exciting twice: not only the home GP and the Italian livery in honor of the celebration of the Republic, but also the first official return on the national track of the manufacturer from Varese.

The appointment is set for tomorrow, June 2nd, at 9:10 with the warm-up and 12:20 with the race.


Manzi-1024x1024.jpg

Stefano Manzi - P22 1'52.438

“Rispetto a ieri abbiamo avuto un buon ritmo fin dal mattino: ero molto contento, anche perché siamo stati molto vicini dall’entrare in Q2 direttamente.

Oggi pomeriggio, con il caldo, abbiamo provato a fare qualche aggiustamento che, però, non è andato a buon fine e la moto non ha tratto benefici.

In ogni caso, con la nuova aerodinamica e tutti i nuovi aggiornamenti abbiamo fatto veramente un salto in avanti: cominciamo a essere molto più competitivi e, per questo, ringrazio CRC e tutto il Team.

Domattina proveremo a migliorarci ancora un po’ nel Warm Up, lavorando sul passo gara, nella speranza di compiere una gara di rimonta, nel circuito di casa del Mugello con la splendida livrea speciale tricolore”.


"Compared to yesterday we had a good pace since the morning: I was very happy, also because we were very close from entering directly in Q2.

This afternoon, with the hot tarmac, we tried to make some adjustments that, however, did not go well and the bike did not benefit.

In any case, with the new aerodynamics and all the new updates we have made a real step forward: we are starting to be much more competitive and, for this, I thank CRC and the whole team.

Tomorrow morning we will try to improve a bit more in the Warm Up, working on the race pace, hoping to make a comeback race, in the home circuit of Mugello with the splendid Italian livery".


Aegerter.jpg

Dominique Aegerter - P21 1'52.325

“In questo sabato del Gran Premio d’Italia siamo riusciti a migliorarci ad ogni uscita anche se devo dire che questo non è uno dei miei tracciati preferiti. Non sono completamente soddisfatto per come sono andate le qualifiche, anche se abbiamo migliorato molto la velocità sul giro. Ora analizzeremo i dati in vista del Warm Up. Domani partiremo dalla ventunesima posizione e nonostante ciò farò del mio meglio per regalare emozioni al team, a MV Agusta e a tutti i nostri sponsor che sono con noi in questo gran Premio di casa, che lo è anche per me, perché è bello vedere cosi tante bandiere svizzere al Mugello. Questo mi da grande motivazione e quindi darò il massimo per fare una buona gara e riguadagnare il maggior numero di posizioni possibili”.

"On this Saturday of the Italian Grand Prix we managed to improve at every turn, although I have to say that this is not one of my favourite tracks. I'm not completely satisfied with the way qualifying went, even though we improved our lap time a lot. Now we will analyze the data in view of the Warm Up. Tomorrow we will start from twenty-first position and despite this I will do my best to give emotions to the team, to MV Agusta and to all our sponsors who are with us in this home Grand Prix, which is also a bit home race for me, because it's nice to see so many Swiss flags at Mugello. This gives me great motivation and so I will give my all to make a good race and regain as many positions as possible”.


Giovanni Cuzari MV copia.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

“Sinceramente abbiamo sperato di passare in Q2 con almeno un pilota quest’oggi e credo ce lo saremmo anche meritato per il tanto lavoro e perché questa è la nostra gara di casa.

Un peccato perché, analizzando i tempi, il tempo migliore dei parziali di Stefano glielo avrebbe anche permesso: purtroppo nel suo giro più veloce ha trovato un pilota davanti a sé che ha chiuso il gas a causa di un errore, costringendolo a rallentare.

Partiremo dalla settima e ottava fila, ma sono certa che entrambi i piloti, con una buona partenza e la motivazione extra che dà la gara di casa e la livrea speciale tricolore, potranno lottare per portare a casa altri punti.

Ringraziamo tutti gli sponsor presenti in questo weekend: è emozionante sentire il loro supporto e speriamo di regalargli grosse soddisfazioni nella giornata di domani”.

"We sincerely hoped to be in Q2 with at least one rider today and I think we deserved it because of the hard work and because this is our home race.

Unfortunately, on his fastest lap he found a rider in front of him who closed the throttle due to an error and forced him to slow down.

We will start from the seventh and eighth rows, but I am sure that both riders, with a good start and the extra motivation that gives the home race and the special Italian livery, will be able to fight to bring home more points.

We would like to thank all the sponsors attending this weekend: it is exciting to feel their support and we hope to give them great satisfaction tomorrow".