Si conclude con un 25º posto e una caduta il Gran Premio di Catalunia per il Forward Racing Team. Nel circuito internazionale  di Barcelona  a Montmelò, dopo un ottima partenza che lo aveva portato intorno alla 20ª posizione, Stefano Manzi deve fare i conti con una scivolata al primo giro che gli ha compromesso definitivamente la gara. Eric Granado invece è riuscito a portare a termine tutti i 22 giri della gara catalana, ma si è dovuto accontentare soltanto della 25ª posizione finale, trascinando con se tutti gli inconvenienti riscontrati nell’arco di tutto il week end.

Al Forward Racing Team non resta che guardare alla prossima gara in Olanda ad Assen tra 15 giorni.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - DNF

“Sono molto dispiaciuto, la scivolata di oggi non ci voleva, mi si è chiuso l’anteriore in frenata e non ho potuto far nulla per evitarla. Ero riuscito a trovare un buon setting, i tempi nel warm-up erano migliorati tantissimo ma devo lavorare ancora molto per ottenere un buon feeling con la mia moto. Ora guardo avanti, alla prossima gara , Assen è un circuito che mi piace e spero di dare il massimo, come sempre.”


unnamed-2.jpg

Eric Granado - p25 (+49,491)

“E’ stata una gara molto dura, sono partito abbastanza bene, ma un contatto nelle prime curve, con un altro pilota, mi ha rimandato indietro. Poi ho preso un buon passo di gara e sono riuscito a fare parecchi sorpassi e recuperare molte posizioni, ma intorno al 10º giro la gomma ha cominciato a cedere e a scivolare tantissimo. Ho sofferto fino alla fine, non sono per niente contento della mia posizione finale. Devo migliorare molto e trovare la soluzione a questo problema, sono certo di riuscirci e sicuramente posso fare delle belle gare. Mi devo concentrare  e lavorare molto per la prossima gara.”


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

“Non posso nascondere che questo week-end è stato molto complicato e al di sotto delle nostre aspettative, purtroppo la gara di Stefano è stata molto breve per una caduta alla 4ª curva, questo non gli ha permesso di mostrare i progressi fatti sopratutto nel warm-up di questa mattina. Eric dall’altro lato del box ha faticato in gara sopratutto per un problema di spinning, non è riuscito a dimostrare la rimonta in gara della quale avrebbe voluto essere protagonista. Purtroppo queste sono le corse, continueremo a lavorare duramente per migliorare appena possibile la nostra performance e vogliamo ringraziare tutti i nostri sostenitori per il loro prezioso supporto e in questo particolare momento la pazienza.”


Hostile Catalunya Grand Prix for the Forward Racing Team


The Catalan Grand Prix for the Forward Racing Team ended with a 25th place and a crash. In the International Circuit of Barcelona, at Montmelò, after an excellent start that had brought him around the 20th position, Stefano Manzi had to deal with a slip on the first lap that definitely compromised his race. Eric Granado instead, managed to complete all 22 laps of the Catalan race, but had to be content with the 25th final position, dragging with him all the inconveniences encountered over the entire weekend.

All that's left for the Forward Racing Team to do is look forward to the next race, in Holland, at Assen in 15 days.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - DNF

"I'm very disappointed, today's crash wasn't helpful for us, the front end closed in the brakes and I couldn't do anything to avoid it. I was able to find a good setting, the warm-up times had improved a lot but I still have a lot of work to do to get a good feeling with my bike. Now I look ahead to the next race. Assen is a circuit that I like and I hope to give my best, as always.”


unnamed-2.jpg

Eric Granado - p25 (+49,491)

"It was a very tough race and I got off to a good start, but a contact in the first turn with another riders makes me lose some positions. Then I took a good race pace and I managed to overtake a lot and recover some positions, but around lap 10 the tyre started to give way and slip. I suffered till the end and I am not happy with my final position. I have to improve a lot and find the solution to this problem, I'm sure I can do it and I can certainly do some good races. I have to concentrate and work hard for the next race.”


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

"I can't hide the fact that this weekend was very complicated and below our expectations, unfortunately Stefano's race was very short due to a crash in turn 4, which did not allow him to show the progress made during this morning's warm-up. Eric on the other side struggled in the race especially because he suffered a lot of spinning and was not able to display the comeback race, he would have liked to show. Unfortunately that’s racing! However, we will continue to work hard in order to improve our performance as soon as possible and we want to thank all our sponsors for their valuable support and at this particular time for their patience.”