Riscattare i risultati dello scorso weekend di Assen: è con questo imperativo che il Forward Racing Team giunge in Germania per la storica gara del Sachsenring, nona tappa del Campionato del Mondo Moto2.

Il tracciato, di 3'671 metri complessivi, è davvero particolare, con le sue 10 curve a sinistra e la forte minoranza delle sole 3 a destra.

Ambo i piloti, Stefano Manzi e Eric Granado, si presentano pronti ed allenati, per quello che sarà un week-end impegnativo anche dal punto di vista climatico. Sono, infatti, previste temperature al di sopra della media rispetto agli anni passati.

L’appuntamento per l’ultima gara prima della pausa estiva è, quindi, fissato per venerdì 13 luglio, con la prima sessione di prove libere a partire dalle ore 10:55 ora locale.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Pilota

“Arriviamo in Germania con tanta voglia di rifarci dai due weekend passati, che non sono stati propriamente positivi. La pista è un po’ particolare, ma mi piace molto; dobbiamo dare il massimo per far girare al meglio la nostra moto su questo tracciato. Sono fiducioso, riusciremo a riscattarci con una buona prestazione di squadra.”


unnamed-2.jpg

Eric Granado - Pilota

“La gara del Sachsenring è davvero tosta, il tracciato ha molte curve a sinistra e i giri da percorrere sono tanti, motivo per cui mi sono allenato duramente in questa settimana di pausa a Barcellona. Voglio farmi trovare pronto. Sarà interessante vedere come risponderà la moto su questa pista, sicuramente il week-end non sarà facile, dovremo lavorare molto già dal Venerdì, per arrivare ad avere un buon passo gara e, soprattutto, riuscire a fare un buon giro veloce in qualifica, che ci faccia partire domenica il più avanti possibile.”


Schermata 2018-06-15 alle 19.08.05.png

Milena Koerner - Team Manager

“Il Gran Premio di Germania è l’ultimo prima della pausa estiva; il circuito del Sachsenring è davvero particolare, in quanto è caratterizzato da ben 10 curve a sinistra, contro le 3 a destra: questa particolarità metterà alla prova i piloti, che, assieme al Team, dovranno dare il massimo per riscattarsi dal week-end di Assen e concludere questa prima parte di una stagione, fin qui, sofferta, in maniera positiva. Speriamo in buone condizioni meteorologiche, così da lavorare al meglio per l'ottenimento di un risultato soddisfacente, che ci faccia andare in vacanza più sereni e col sorriso sulle labbra.”


FORWARD RACING TEAM SEEKS REDEMPTION IN GERMAN LAND


Redeeming the results of last Assen week-end: it’s with this in mind that the Forward Racing Team arrives in Germany for the historical Sachsenring race, the ninth stage of the Moto2 World Championship.

The 3,671 metre-long track is very attractive, with 10 left-hand turns and a large minority of only 3 right-handed.

Both riders, Stefano Manzi and Eric Granado, will be ready and trained for what will be a very demanding weekend in terms of weather. Temperatures are expected to be above average compared to previous years.

The appointment for the last race before the summer break is therefore set for Friday, July 13, with the first session of free practice starting at 10:55 local time.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Rider

“We arrive in Germany with a great desire to make up for the two past weekends, which were not really positive. The track is a bit particular, but I like it very much; we have to do our best to get our bike running at its best on this track. I'm confident, we'll be able to redeem ourselves with a good team performance."


unnamed-2.jpg

Eric Granado - Rider

“Sachsenring race is really hard, the track has many left turns and there are many laps to go, which is the reason why I trained hard this week in Barcelona. I want to be found ready. It will be interesting to see how the bike will respond on this track, certainly the weekend will not be easy, we will have to work hard already from Friday, to try to have a good race pace and, above all, be able to make a good turn in qualifying, which will get us started on Sunday as far as possible ahead.”


Schermata 2018-06-15 alle 19.08.05.png

Milena Koerner - Team Manager

“The German Grand Prix is the last before the summer break; the Sachsenring circuit is really special, as it features 10 left-hand corners, against 3 right-handers: this particular feature will put the riders to the test, who, together with the Team, will have to give their best to redeem themselves from the Assen weekend and conclude this first part of  season, so far, suffered, in a positive way. We hope for good weather conditions, so that we can work hard to achieve a successful result, so that we can go on holiday more peacefully and with a smile on our lips.”