Il venerdì di prove libere del Gran Premio del Giappone si è conluso in maniera discreta per il Forward Racing Team. La giornata, caratterizzata da meteo incerto, prevalentemente piovoso, e dal clima freddo, ha in ogni caso fatto registrare buoni spunti in vista del proseguo del weekend.

Entrambi i piloti, nelle FP1, hanno totalizzato pochi giri, ma comunque utili per valutare le reazioni della moto su pista bagnata.

Nelle FP2, invece, disputate con asfalto asciutto, Stefano Manzi ha tenuto un passo gara discreto, riuscendo a concentrarsi sul set up della moto per domenica, arrivando a ridosso della Top 10.

Isaac Viñales, dal canto suo, ha speso maggior tempo per prendere confidenza con la sua Suter MMX2 su questa pista, trovandosi a suo agio in sella e dicendosi positivo per la giornata di domani che introdurrà i piloti alla gara di domenica.

Il sabato nipponico vedrà protagonisti i piloti del Forward Racing Team alle 3:55, le 10:55 ora locale per le FP3 e, successivamente, alle ore 8:05, le 15:05 ora locale per le Qualifiche Ufficiali che determineranno la griglia di partenza della gara di domenica.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Rider

“La giornata di oggi è stata influenzata dal tempo che non ci ha per niente aiutato. Il primo turno è andato abbastanza bene, anche se non ha detto molto, essendoci delle condizioni un po’ strane. Nel pomeriggio, invece, siamo riusciti a girare su pista asciutta, lavorando sul setting della moto e registrando dati utili da analizzare, per portarci avanti per la giornata di domani”.


_MG_0233.jpg

Isaac Viñales - Rider

“E' stata una giornata difficile, influenzata dal tempo molto incerto e perlopiù piovoso. Ho lavorato per prendere confidenza su questa pista, con questa moto e in ogni condizione che potremo trovare in gara. Mi sento bene in sella e in buone condizioni per domani, dove lavoreremo intensamente per preparare la gara di domenica”.


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

“E’ stato un inizio di weekend tutto sommato positivo, seppur condizionato da un clima freddo e molto incerto.

Stefano, nel complesso, ha girato con un passo gara discreto: ci sono settori della pista in cui deve ancora migliorare qualcosina, ma nella parte guidata si è comportato molto bene e trovarlo a ridosso della Top 10 è un fattore positivo, che rispecchia finalmente quello che è il suo potenziale.

Isaac, invece, rispetto al suo compagno di box, ha avuto bisogno di più tempo per trovare la giusta confidenza con questa pista. Ha ancora molto lavoro da fare: ora analizzeremo i dati di entrambi, per trovare la soluzione adatta per metterlo maggiormente a suo agio in sella, in vista delle Qualifiche di domani, dove vogliamo ottenere buone posizioni di partenza per la gara di domenica, che disputeremo davanti a questi tifosi così e calorosi e appassionati”.


MOTUL JAPAN GRAND PRIX - FRIDAY


The Friday of free practice of the Grand Prix of Japan was discreetly concluded for the Forward Racing Team. The day, characterized by uncertain weather, mainly rainy, and cold weather, has in any case recorded good insights for the continuation of the weekend.

Both riders, in the FP1, have completed a few laps, but still useful to evaluate the reactions of the bike on a wet track.

In the FP2s, on the other hand, held on dry track, Stefano Manzi kept a discreet race pace, managing to focus on the set up of the bike for Sunday, coming close to the Top 10.

Isaac Viñales, on the other hand, spent more time getting to know his Suter MMX2 on this track, feeling comfortable on the bike and saying he is positive for tomorrow's day which will introduce the riders to Sunday's race.

On the Japanese Saturday the Forward Racing Team riders will be the protagonists at 3:55, 10:55 local time for the FP3 and, subsequently, at 8:05, 15:05 local time for the Official Qualifying that will determine the starting grid of the race on Sunday.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Rider

"Today was influenced by the weather, which didn't help us at all. The first session went pretty well, even though it didn't mean much, as the conditions were a bit strange. In the afternoon we were able to ride on a dry track, working on the setting of the bike and recording useful data to analyze, to move forward for tomorrow”.


_MG_0233.jpg

Isaac Viñales - Rider

"It was a difficult day, influenced by the very uncertain and mostly rainy weather. I have worked hard to get to know this track, with this bike and in all the conditions that we could find in the race. I feel good on the bike and in good condition for tomorrow, where we will work hard to prepare for Sunday's race”.


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

"It was a positive start to the weekend, even if it was conditioned by a cold and very uncertain climate.

Stefano, on overall, has run with a decent race pace: there are areas of the track where he still needs to improve something, but in the driven part he behaved very well and finding him behind the Top 10 is a positive factor, which finally reflects what is his potential.

Isaac, on the other hand, needed more time than his team-mate to find the right confidence on this track. He still has a lot of work to do: now we will analyze the data of both, to find the right solution to make him more comfortable on the bike, in view of the tomorrow Qualifying, where we want to get good starting positions for the race on Sunday, which we will play in front of these fans so warm and passionate”.