Sarà il Gran Premio di Thailandia, in programma questo weekend, il primo di quattro appuntamenti oltreoceano che vedrà impegnati i piloti del Forward Racing Team, Stefano Manzi e Isaac Viñales.

Si correrà sui 4.554 m del moderno Chang International Circuit, tracciato sul quale si disputerà per la prima volta una gara del Motomondiale.

Entrambi i piloti del Team sono ottimisti e curiosi di misurarsi su questo nuovo circuito, tutto da scoprire, dove troveranno un clima caldo e umido, simile a quello che caratterizza il GP in Malesia.

La tre giorni di gare thailandese avrà inizio venerdì 5 ottobre alle ore 5:55, 10:55 ora locale, quando prenderanno il via le FP1.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Rider

Sarà un weekend particolare, dove tutti avremo a che fare con un circuito nuovo, da imparare subito, a partire dalle libere del venerdì mattina. Sicuramente troveremo alte temperature e tanta umidità, speriamo solo che non piova. Ci rimane da cominciare a girare, conoscere il tracciato e analizzare i tempi che andremo a registrare, per impostare il lavoro del weekend”.


_MG_0233.jpg

Isaac Viñales - Rider

Un tracciato nuovo, tutto da scoprire quello della Thailandia. Siamo tutti molto curiosi di girare qui. La predisposizione è positiva, non sento più dolore al braccio e questo mi fa ben sperare. Ci auguriamo che sia un bel fine settimana di gare”.


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

“Siamo giunti alla prima delle quattro trasferte oltreoceano, dove disputeremo l’inedito Gran Premio di Thailandia. E’ sempre bello e emozionante approdare in questo continente, dove è forte la passione e l’entusiasmo della gente che ci accoglie. Stefano e Isaac arrivano ottimisti e curiosi di scoprire questo nuovo tracciato. Il clima umido, con alte temperature, sarà il loro primo antagonista. Siamo ora impazienti di scendere in pista venerdì, per cominciare a conoscere il nuovo circuito e raccogliere il calore di questi nuovi tifosi”.


PTT THAILAND GRAND PRIX 2018 – CHANG INTERNATIONAL CIRCUIT


This weekend's Grand Prix of Thailand will be the first of four overseas events involving the Forward Racing Team's riders Stefano Manzi and Isaac Viñales.

The race will take place on the 4,554 m of the modern Chang International Circuit, where a MotoGP race will be held for the first time.

Both riders of the Team are optimistic and curious to compete on this new circuit, to be completely discovered, where they will find a warm and humid weather, similar to that which characterizes the GP in Malaysia.

The three-day of Thai race will start on Friday, October 5th at 5:55 a.m., 10:55 a.m. local time, when the FP1 will start.


unnamed-1.jpg

Stefano Manzi - Rider

"It will be a particular weekend, where we will all have to deal with a new circuit, to be learned immediately, starting with the Friday morning free practices. We will certainly find high temperatures and a lot of humidity, let's just hope it doesn't rain. We still have to start to run and ride, trying to understand as soon as possible the track and analyze the times we're going to record in order to set the weekend's work".


_MG_0233.jpg

Isaac Viñales - Rider

"A new track, all to be discovered the one of Thailand. We are all very curious to run here. The predisposition is positive, I don't feel any more pain in my arm and this gives me good hopes. We wish it will be a good weekend of racing”.


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

"We have reached the first of the four overseas trips, where we will compete in the new Grand Prix of Thailand. It's always nice and exciting to arrive in this continent, where the passion and enthusiasm of the people who welcome us are always high. Stefano and Isaac arrive optimistic and curious to discover this new track. The humid weather, with high temperatures, will be their first antagonist. We are now looking forward to be on track on Friday, to start getting to know the new circuit and gather the warmth of these new fans".