È andato in archivio il Gran Premio di Malesia, penultimo appuntamento di stagione, disputato sul circuito di Sepang.
I piloti del Forward Racing Team sfortunatamente  non hanno brillato per risultati, ma hanno portato a termine la gara nel miglior modo possibile, battagliando ugualmente fino all’ultima curva.
Troppe le differenze riscontrate da Topan, rispetto alle moto e al campionato ai quali è abituato: il pilota indonesiano ha concluso la sua esperienza personale sul circuito malese stremato per le alte temperature e le condizioni di guida impegnative.
Anche Viñales ha faticato molto su questo tracciato: le difficoltà in frenata hanno influenzato l’intero weekend, ma lo spagnolo si è destreggiato al massimo delle sue possibilità, chiudendo in ventiquattresima posizione.
Ora è tempo di fare le valige e tornare in Europa per l’ultimo appuntamento di stagione a Valencia, sul circuito Ricardo Tormo.


Rafid Topan Sucipto - Pilota - P26

“E’ stato un weekend emozionante: tornare nel paddock del motomondiale, il sogno da quando ero bambino, regala sempre sensazioni forti.
Ringrazio il Team Forward per questa possibilità che sicuramente ricorderò sempre con piacere.
Mi spiace solo di non aver avuto la giusta preparazione fisica per potermi sentire meglio in sella e dare qualcosa in più.
Spero di avere in futuro un’altra possibilità, dove potrò dimostrare tutte le mie capacità”.


_MG_0233.jpg

Isaac Viñales - Rider - P24

“E’ stato un weekend difficile, abbiamo lavorato molto ma non sono riuscito a trovare il giusto feeling con la moto.
Ho guidato al massimo delle mie possibilità, soffrendo anche le condizioni climatiche, davvero impegnative.
Ora torniamo in Europa, per prepararci all’ultima gara di stagione, a Valencia, su quella che per me è una pista di casa: voglio arrivare pronto per concludere al meglio la stagione sul tracciato spagnolo”.


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

“Innanzitutto voglio fare i complimenti al nostro ex pilota Luca Marini per la sua prima vittoria in carriera, davvero meritata, e a Bagnaia per la conquista del titolo mondiale, dopo una stagione davvero combattuta e entusiasmante. 
Ringrazio Rafid per la disponibilità e la professionalità dimostrata in tutto il weekend: sicuramente per guidare queste moto è necessaria una preparazione fisica differente rispetto a quella del Campionato Asiatico. Pur nelle difficoltà ha portato a termine la gara, quindi non mi resta che ringraziarlo e fargli i miei complimenti. 
Isaac ha avuto un weekend tormentato, dove non è riuscito a trovare il feeling giusto: ha portato a termine la gara, guidando sopra le difficoltà, con tenacia, meritando ben altri risultati.
Ora finalmente torniamo in Europa: ringrazio il calore e l’affetto del pubblico malese, oltre che tutti i nostri sponsor e partner che, anche qui, hanno fatto sentire la loro vicinanza e il loro sostegno. Sarà bello riabbracciarli tutti nell’ultimo appuntamento di Valencia tra due settimane”.


MALAYSIA MOTORCYCLE GRAND PRIX  2018 – SUNDAY


The Malaysian Grand Prix, the second last round of the season, held at the Sepang circuit, has been archived.
Unfortunately, the Forward Racing Team riders didn't get the best results, but they finished the race in the best possible way, fighting until the last lap.
Too many differences found by Topan, compared to the bikes and the championship to which he is familiar: the Indonesian rider has concluded his personal experience on the Malaysian circuit exhausted by the high temperatures and challenging driving conditions.
Viñales also struggled a lot on this track: braking difficulties influenced the entire weekend, but the Spaniard was able to manage to the best of his ability, finishing in twenty-fourth position.
Now it's time to pack up and return to Europe for the last round of the season in Valencia, at the Ricardo Tormo circuit.


Rafid Topan Sucipto - Rider - P26

"It was an exciting weekend: coming back to the paddock of the World Championship, the dream since I was a child, always gives strong emotions.
I would like to thank Forward Team for this opportunity, which I will always remember with pleasure.
I'm just sorry that I didn't have the right physical preparation to feel better on the bike and do something more. I hope to have another chance in the future, where I can show all my skills”.


_MG_0233.jpg

Isaac Viñales - Rider - P24

"It was a difficult weekend, we worked hard but I couldn't find the right feeling with the bike.
I rode to the maximum of my ability, also suffering from the really difficult weather conditions.
Now we go back to Europe to prepare for the last race of the season, in Valencia, on what is for me a home race: I want to be ready to conclude the season at the Spanish track in the best possible way”.


Cuzari.jpg

Giovanni Cuzari - Team Owner

"First of all I want to congratulate with our ex rider Luca Marini for his first victory in career, really deserved, and with Bagnaia for the conquest of the world title, after a really hard-fought and exciting season. 
I thank Rafid for the professionalism and willingness shown throughout the weekend: certainly to ride these bikes requires a different physical preparation than that of the Asian Championship. Despite the difficulties he has completed the race, so I just have to thank him and congratulate with him. 
Isaac had a troubled weekend, where he could not find the right feeling: he completed the race, driving over the difficulties, with tenacity, deserving much more results.
Now finally we are coming back to Europe: I thank the warmth and affection of the Malaysian fans, as well as all our sponsors and partners who, also here, have shown their closeness and support. It will be nice to have them all back in the last appointment in Valencia in two weeks”.